Dr Commodore
LIVE

Lo sviluppatore di Days Gone annuncia di star lavorando ad una nuova IP

I creatori di Days Gone stanno concentrando le loro risorse su un nuovo progetto di cui non si hanno ancora notizie

Bend Studio, lo studio di sviluppo responsabile dell’action-adventure Days Gone, ha annunciato, tramite un post su Twitter, di star lavorando ad un nuovo titolo. Lo studio, dalla sua acquisizione da parte di Sony nel 2000, aveva lavorato, oltre che alla saga di Syphon Filter, a porting di titoli come Resistance e Uncharted su console portatili come PSP e Vita.

“Siamo veramente grati per il vostro supporto a Days Gone e siamo veramente onorati per la passione dimostrata dalla nostra community verso il mondo da noi creato insieme ai suoi personaggi. Il vostro entusiasmo è ciò che ci motiva a creare esperienze che dureranno una vita intera” scrive Bend all’interno del tweet, che continua annunciando di star lavorando ad un nuovo titolo. Non state rivelate ulteriori informazioni e non resta che aspettare nuove notizie su questa misteriosa IP.

Days Gone è stato il progetto più grande a cui Bend abbia lavorato dalla sua acquisizione. Il gioco ha racimolato un discreto seguito di fan, tanto che è stata creata una petizione firmata da 80.000 persone per far prendere in considerazione lo sviluppo di un seguito.

Bend aveva proposto l’idea del sequel a Sony che, visti i lunghi tempi di sviluppo e le recensioni altalenanti del primo capitolo, ha deciso di mettere da parte.

Questo annuncio potrebbe mettere una bella pietra sulla possibilità di vedere Days Gone 2. Ma, non è ancora detto che, una volta completata questa nuova IP, non ci sia la possibilità che lo sviluppo del seguito venga rimesso in discussione.

Per sapere il nostro parere sul titolo di Bend Studio e sul suo porting per PC, a questo indirizzo trovate la nostra recensione.

Voi cosa ne pensate? Avete giocato a Days Gone? Aspettavate un seguito? Fateci sapere il vostro parere sotto nei commenti.

Articoli correlati

Luigi Parri

Luigi Parri

Sceneggiatore di fumetti in erba con grossi problemi di rabbia repressa. Finto portatore di Stand. Appassionato Metroidvania e drogato di Rogue-like. Non riesco a dormire senza il mio cartonato di Hideo Kojima.

Condividi