Dr Commodore
LIVE

Terence Hill non sarà più Don Matteo, verrà sostituito da Raoul Bova

Terence Hill abbandonerà i panni di Don Matteo nella tredicesima stagione, sarà Raoul Bova a sostituirlo

Dopo dodici stagioni e un numero di omicidi non quantificabili tra Spoleto e Gubbio, Terence Hill abbandonerà gli abiti da prete di Don Matteo e passerà il testimone a Raoul Bova.

La tredicesima stagione di Don Matteo, infatti, verrà girata questa estate nella bellissima Umbria e sarà particolarmente inaspettata. Sappiamo già grazie a TVBlog, che nella quarta puntata un giovane prete prenderà il posto di Don Matteo, il volto della fiction italiana Raoul Bova, sostituirà Terence Hill. 

Ancora non è stato svelato il modo in cui Raoul Bova prenderà il posto dell’attore, l’unica cosa che sappiamo con certezza è che il titolo della serie rimarrà quello attuale quindi potremmo escludere un ipotetico prequel.

 

 

Tra i tanti personaggi che gravitano attorno alla fiction il più amato è Nino Frassica, accompagnato da Flavio Insinna, Simone Montedoro e Maria Chiara Giannetta. Durante le ultime stagioni, molti volti noti hanno avuto una piccola parte all’interno della serie come: I The Jackal, Fabio Rovazzi, Elena Sofia Ricci, Belen Rodriguez, Carlo Conti, Bruno Vespa e altri ancora.

Don Matteo è stata prodotta dalla Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction, la prima messa in onda risale al 7 gennaio 2000 ma nacque nel 1998 da un’idea del regista Enrico Oldoini e dal soggetto di serie di Alessandro Bencivenni e Domenico Saverni. Durante l’ideazione della serie, il titolo provvisorio scelto era Il diavolo e l’acqua santa e per il ruolo del protagonista si era pensato a Lino Banfi o Giancarlo Magalli.

don matteo

Terence Hill è arrivato dopo perchè all’epoca era impegnato in un progetto lavorativo con la Mediaset e -ironia della sorte- avrebbe dovuto interpretare un prete totalmente diverso da quello scritto dalla Rai. Successivamente il progetto della Mediaset saltò a causa della simultaneità con quello della Rai e Terence Hill accettò il ruolo di Don Matteo. 

La serie è stata la prima in assoluto in cui l’attore ha recitato con la sua voce senza doppiaggio.  

 

I fan sui social hanno già espresso le proprie opinioni: una metà è entusiasta del sex symbol italiano nelle vesti di prete, l’altra metà non è ancora pronta ad abbandonare Terence Hill nelle vesti di Don Matteo.

Articoli correlati

Cristina Nifosi

Cristina Nifosi

Cristina, 24. Ho una crush infinita per Chris Evans.

Condividi