Dr Commodore
LIVE

Chiudono tutti i Disney Store in Italia, 230 dipendenti rischiano di perdere il lavoro

I 15 Disney Store presenti in Italia chiuderanno i battenti, a rischio più di duecento dipendenti

Il magico mondo dei personaggi della Disney amati da grandi e piccini sta per andare in frantumi: tutti i Disney Store presenti in Italia chiuderanno e la decisione sembra essere definitiva ma i sindacati non sono d’accordo.

Durante il periodo di pandemia molti negozi sono rimasti chiusi e di conseguenza molti lavoratori sono rimasti a casa.

“Dopo l’emergenza sanitaria e le tante restrizioni, i periodi di cassa integrazione alternati a periodi di lavoro non certo brillanti, dopo l’anno più difficile, ora più di 230 famiglie dovranno affrontare un’ulteriore fase difficile e piena di incertezza” puntualizzano i sindacati.

I 15 punti vendita Disney Store sparsi in tutta Italia verranno chiusi, questo perché la Disney ha deciso di adottare una strategia di vendita differente da quella già in atto: puntare sul commercio online.

disney

I sindacati ovviamente non condividono questa scelta e hanno già attaccato l’azienda, sostenendo di essere stati avvertiti a “cose già fatte”.

“La direzione societaria ha comunicato alle organizzazioni sindacali Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs di voler chiudere tutti i negozi sul territorio” e “più di 230 dipendenti occupati nei circa 15 punti vendita, sono ora con il fiato sospeso per l’inaspettata notizia che peraltro è arrivata a cose fatte, con la messa in liquidazione della società avvenuta il 19 maggio scorso”.

Quasi 230 lavoratori rischiano il licenziamento ma a quanto pare non solo l’Italia è coinvolta in questo taglio netto, Disney infatti ha deciso di chiudere tutti i Disney Store presenti in Europa e in America.
Un’assemblea straordinaria è prevista il 25 maggio per capire come comportarsi davanti a questa decisione, tenendo in considerazione che si tratta di “una decisione grave, di un marchio importante, punto di riferimento in molti centri storici per adulti e bambini, che ha comunicato la decisione senza dare nessuna prospettiva o avanzare proposte per la tutela occupazionale”.

Non è la prima volta che la Disney adotta una strategia di vendita diversa da quella già stabilita, in Italia i punti vendita non sono poi così tanti, ma i lavoratori coinvolti lo sono. In Nord America verranno chiusi oltre 60 Disney Store entro il 2021, questo perché secondo l’azienda l’e-commerce è il futuro delle vendite e cominciare adesso significherebbe avvantaggiarsi su una fetta di mercato importante.

 

Articoli correlati

Cristina Nifosi

Cristina Nifosi

Cristina, 24. Ho una crush infinita per Chris Evans.

Condividi