Dr Commodore
LIVE

Criptowallet paga in Bitcoin al posto dei dollari e la gente si arricchisce

Un errore della piattaforma BlockFi ha fatto guadagnare una fortuna in Bitcoin.

Le criptovalute stanno spopolando negli ultimi tempi, portando la gente anche a fare incetta di schede video per estrarle. La criptovaluta più famosa è senza ombra di dubbio il Bitcoin, e per questo anche la più difficile da estrarre. Ma per gli utilizzatori di BlockFi, uno dei tanti criptowallet disponibili al giorno d’oggi (servizio non dissimile da una banca, ma per le criptovalute), avere una fortuna con i Bitcoin è stato semplicissimo.

Il 14 maggio, il servizio doveva depositare una somma di circa 700 dollari come promozione per i clienti che avevano partecipato a questa. Evidentemente c’è stato un gigantesco errore visto che la cifra depositata agli utenti non era in dollari, ma bensì in Bitcoin: 700 bitcoin che, al cambio con l’euro, ammontano a 23 milioni circa.

La maggior parte di questa transazioni sono state identificate ed annullate, ma alcuni utenti sono riusciti a ritirare il loro gruzzolo. Queste persone però hanno ricevuto, nella loro casella postale, un messaggio da parte della piattaforma alquanto esplicativo:

Bitcoin

“Dopo la mail di ieri, i nostri registri indicano che il tuo account è ancora scoperto a causa di un prelievo incorretto di una somma di criptovalute che non hai depositato o guadagnato con BlockFi il 17 maggio.

Per favore, restituisci la somma prelevata in precedenza sul tuo conto BlockFi immediatamente. Una volta completata la procedura, il nostro team correggerà la somma totale del tuo account per mostrare i fondi che hai depositato e guadagnato usando la nostra piattaforma.

Come dichiarato nei Termini di Servizio: ‘L’attività fraudolenta, incluso qualsiasi tentativo di prelevare fondi non tuoi, che non hai trasferito nel tuo account, o che non hai comprato, è severamente proibito…’

Non restituire la somma entro il 18 maggio 2021 per le 5:00 PM EDT potrà essere considerato un crimine e risulterà in azioni legali da parte di BlockFi. Se restituisci i soldi in tempo applicheremo 500 dollari di GUSD (Gemini Dollar) al tuo account come compenso per i problemi causati da questo incidente.

Il subreddit dedicato quindi si è scatenato con post in merito alla vicenda dei Bitcoin, spingendo l’azienda a fare una dichiarazione ufficiale in merito alla vicenda sul suo profilo Twitter.

Commodoriani, cosa ne pensate di questa vicenda? Scrivetelo in un commento.

Articoli correlati

Marco Tilloca

Marco Tilloca

Nato nel '96, questo baldo giovane passa il giorno e la notte alla ricerca di notizie su film, serie tv e anime. Nel tempo libero posta amenità sui suoi social.

Condividi