Dr Commodore
LIVE

La Reunion di Friends dopo 25 anni e l’assenza di quel personaggio

HBO Max ha rilasciato l’episodio speciale della reunion di Friends e ci sono tutti i protagonisti…tranne uno!

HBO Max qualche settimana fa ha rilasciato il trailer ufficiale dell’episodio della reunion di Friends che sarà disponibile da oggi 27 maggio sulla piattaforma e in Italia su NOW TV e Sky.

L’unica buona notizia del 2020 è stato proprio l’annuncio della reunion che tutti aspettavano, finalmente dopo 25 anni il cast di Friends che comprende Jennifer Aniston, Matthew Perry, Courteney Cox, Lisa Kudrow, David Schwimmer e Matt LeBlanc si riunisce per un episodio speciale.

Nell’episodio rilasciato da HBO Max vediamo anche altri protagonisti che hanno preso parte alla serie, come Maggie Wheeler (Janice), Tom Selleck (Richard) e James Michael Tyler (Gunther).

friends

Molti fan però hanno notato un’assenza molto importante che è quella di uno dei personaggi più amati delle ultime stagioni: Paul Rudd. 

La relazione tra Phoebe Buffay e Mike Hannigan è una delle più carine della storia della televisione, dopo mille alti e bassi la coppia decide di sposarsi e coronare finalmente il loro amore, guadagnandosi un posto come miglior coppia della serie dopo Chandler e Monica. 

Ma c’è una spiegazione a tutto questo che riguarda proprio Paul Rudd ed il modo in cui lo si è sentito sul set.

All’epoca Rudd aveva poco più di trent’anni e si vocifera fosse molto amico di Jennifer Aniston ancor prima di entrare a far parte del cast di Friends ma durante una chiacchierata amichevole con l’amico e collega Chris Evans, Paul ha raccontato di essersi sentito come “un oggetto di scena” all’interno del set. 

“Ho pensato, ‘Sono come un oggetto di scena in questo show. Non si tratta di Mike Hannigan'”, ha detto “ma c’è una sensazione molto interessante che è quella di far parte di qualcosa che ha quel profondo impatto sulla cultura pop.” 

All’inizio Paul Rudd doveva comparire solo in due episodi della serie ma successivamente visto l’impatto avuto sul pubblico, hanno deciso di continuare a scrivere sul suo personaggio e di conseguenza tenerlo all’interno dello show: “Ho firmato solo per due episodi, ma hanno continuato a scrivere e avevano più idee per quel personaggio”, ha detto a Metro .

“È stato certamente emozionante, ma è stato uno strano fenomeno lavorare con questo gruppo di persone molto ben consolidate e molto apprezzate conosciute in tutto il mondo.”

Anche se Rudd si è sentito un oggetto di scena all’interno di uno show così imponente come Friends, ha sicuramente avuto un ruolo fondamentale all’interno della famiglia Marvel

Paul Rudd non è quindi presente nella reunion di Friends. Molti di noi lo speravano e i fan stanno ancora cercando una spiegazione logica dietro l’assenza del personaggio. 

I protagonisti di Friends invece, percepiranno una somma pari a 2,5 milioni di dollari a testa per questo episodio speciale e insieme a loro ci saranno anche molte guest star come David Beckham, Justin Bieber, BTS, James Corden, Cindy Crawford, Cara Delevingne, Lady Gaga, Elliott Gould, Kit Harington, Larry Hankin, Mindy Kaling, Thomas Lennon, Christina Pickles, Reese Witherspoon e Malala Yousafzai.

Il trailer ufficiale della reunion di Friends:

https://www.youtube.com/watch?v=HRXVQ77ehRQ

FONTE

Articoli correlati

Cristina Nifosi

Cristina Nifosi

Cristina, 24. Ho una crush infinita per Chris Evans.

Condividi