Dr Commodore
LIVE

My Hero Academia fa luce sul durissimo allenamento di Endeavor per Todoroki

Endeavor cerca il perdono della famiglia Todoroki, ma la narrazione di My Hero Academia non si risparmia nel mostrare la sua crudeltà!

Tra uno scontro e l’altro dell’allenamento condiviso affrontato dalla 1-A e la 1-B dello Yuuei, la quinta stagione di My Hero Academia (che stiamo seguendo settimana dopo settimana) sta sfruttando l’occasione per approfondire maggiormente alcuni dei suoi personaggi principali. L’episodio della settimana scorsa, che vede il team di Todoroki entrare in azione, sposta l’attenzione per un breve periodo di tempo su Endeavor e sul tremendo allenamento che quest’ultimo ha riservato verso suo figlio in passato.

Nel tentativo di rendere il suo Shoto un degno erede, Endeavor l’ha sottoposto a delle regole sin troppo ferree con lo scopo di fargli coltivare e sviluppare al meglio entrambe le parti del suo potere, viste dall’attuale numero uno come il perfetto bilancio che a lui invece manca. Per quanto Endeavor, infatti, sia senza alcun dubbio un eroe dalle grandissime capacità e capace di sconfiggere con maestria anche nemici spaventosi, il personaggio sta comunque riscontrando diverse difficoltà, come successo con l’arrivo del pericoloso Nomu durante il finale della quarta stagione.

Endeavor allenamento todoroki My Hero Academia

Il nuovo Simbolo della Pace sta però cercando di cambiare, sia sfogando tutta la sua positività sul popolo che ha giurato di proteggere che cercando di ricostruire, per quanto possibile, quella famiglia che in passato ha distrutto. Questo suo tentativo lo vediamo in maniera molto chiara proprio nell’ultimo episodio uscito, durante il quale Endeavor va contro il suo orgoglio e contatta direttamente Shoto diverse volte, cercando di adempiere al suo “compito” di padre.

Proprio mentre si abbandona all’ira perché suo figlio non risponde ai messaggi, il personaggio ripensa al passato e al rigorosissimo allenamento che ha progettato per Shoto. Da notare sono le pretese che il personaggio avanzava senza problemi verso quello che in fin dei conti era un ragazzino, e ricordiamo come l’eroe sia arrivato persino a separarlo dai fratelli perché “diverso” e adatto a soddisfare le sue aspettative.

My Hero Academia 5 è disponibile legalmente su Crunchyroll. Potete seguire i nostri commenti ai capitoli del manga facendo clic su questo link.

Articoli correlati

Matteo Mellino

Matteo Mellino

Matteo Mellino, sul web Mr. Gozaemon. Tormenta continuamente amici e familiari parlando dell'argomento che più lo affascina e al quale dedica tutto il suo tempo libero: l'animazione giapponese. Più pigro di Spike, testardo quanto Naruto ma sempre positivo come Goku.

Condividi