Anime & Manga

My Hero Academia 311 | Le ragioni di Gran Torino

My Hero Academia

Gli ultimi capitoli di My Hero Academia hanno sollevato molti dubbi, uno di essi relativo al nuovo vestiario di Deku. Per quale motivo il giovane indossa il mantello di Gran Torino? [SPOILER MANGA]

Il mondo di My Hero Academia è stato stravolto nel giro di una ventina di capitoli. Tutto è cambiato, i nostri protagonisti per prima. Il mondo non accetta più gli eroi, Endeavor ed Hawk hanno visto il loro passato svelato e la loro popolarità scende di più e i giovani della 1A hanno visto morire insegnanti ed amici, anche se per fortuna sono tutti illesi.

In mezzo a tutto questo, Horikoshi ha deciso come se già i colpi di scena non fossero abbastanza, di dare ai suoi lettori il colpo di grazia: Deku ha lasciato la Yuei nel capitolo 306 – potete leggere qui il nostro commento – per dedicarsi alla vita di vigilante. Per evitare di essere riconosciuto indossa una maschera, il suo costume appare molto più trasandato del solito e… Porta un mantello che sembra sia quello di Gran Torino, suo mentore.

Gran Torino è uscito ferito gravemente – ma miracolosamente ancora vivo – dallo scontro con Shigaraki e lo rivediamo brevemente proprio nel capitolo 309 di My Hero Academia in cui, oltre a consegnare a Deku il proprio mantello menzionando Nana Shimura, gli dice di non essere troppo ostinato con l’idea di salvare Shigaraki invece di ucciderlo, perché talvolta la morte può essere una forma di salvezza ed espiazione.

Ma quale potrebbe essere stato il motivo che ha spinto Gran Torino a consegnare a Deku il proprio mantello, quasi come se gli stesse passando il testimone?

C’è una supposizione che potremo avanzare riguardo il perché Deku porti con sé il mantello del mentore, durante la propria lotta solitaria, ed riguarda il rapporto tra Sorahiko e la maestra di All Might, Nana Shimura.

Sorahiko e Nana Shimura

Gran Torino ha visto tutta la sofferenza di Nana Shimura nel separarsi dai suoi cari. L’ha vista soffrire per la morte del marito, vittima di un attentato orchestrato da All for One, e subito dopo doversi separare dall’amato figlio per proteggere almeno lui da quella vita.

Gli eroi mettono costantemente in pericolo i loro cari e questo Nana lo ha capito a proprie spese – e Gran Torino se n’è reso conto con suoi stessi occhi.  Ma cosa ha a che vedere questo con Deku? Andiamo con ordine. 

Il protagonista di My Hero Academia, alla fine, non sta facendo altro che ripercorrere le orme di Nana Shimura. Esattamente come lei ha dovuto separarsi dal figlio per paura che diventasse un bersaglio e venisse ucciso da All for One come suo marito ha dovuto abbandonarlo.

My Hero Academia

Deku, allo stesso modo, ha scelto di allontanarsi da tutti i suoi amici e persino da sua madre per proteggerli, perché sa che con lui attorno non sarebbero al sicuro e rischierebbero di diventare vittime di un attacco di AFO. La decisione del ragazzo è stata sofferta ma irrevocabile, esattamente come quella di Nana che, piangendo, disse di non avere mai avuto un figlio subito dopo essere stata costretta dalle circostanze ad abbandonarlo.

Gran Torino potrebbe dunque avere scelto di affidare il proprio mantello a Deku come gesto simbolico per sostenerlo nella sua lotta solitaria, proprio come al tempo fece con Nana Shimura.

Si tratta naturalmente di supposizioni e vista la situazione attuale del manga sembra molto difficile che Horikoshi decida di concentrarsi su Gran Torino, ma vedremo come proseguirà nelle prossime settimane.

Vi ricordiamo che l’uscita del prossimo capitolo di My Hero Academia è prevista per il 9 Maggio su MangaPlus.

Che ne pensate voi della situazione di Gran Torino e di Deku? Fatecelo sapere con un commento!

L'autore

Daniela Reina

Studentessa, nel tempo libero viaggia attraverso tempo, spazio e mondi di fantasia in compagnia di qualche buona lettura o serie. Il suo manga preferito è Berserk.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!