Dr Commodore
LIVE

Le 5 madri peggiori nella storia degli anime

Gli anime non hanno solo figure materie positive, ma anche casi in cui le mamme possono rovinare la vita dei figli e traumatizzarli profondamente. Vediamone qualche esempio.

Il rapporto tra una madre e un figlio, purtroppo, non è sempre del tutto positivo, esattamente come quello che può crearsi con la figura genitoriale maschile. 

Se questa mattina in occasione della festa della mamma vi abbiamo parlato delle cinque mamme degli anime che riteniamo più buone, questa sera ve ne elencheremo qualcuna tra le più odiose e pessime

Saki Arima (Shigatsu wa Kimi no Uso)

Anime

Daniela: Già nel nostro articolo dedicati ai padri abbiamo visto qualche esempio di padri egoisti, manipolatori e che proiettano sui figli i desideri che non sono riusciti a realizzare. Un esempio al femminile di questo è Saki Arima, madre di Kosei Arima, protagonista di Shigatsu wa Kimi no Uso.

Certo, è giusto che un genitore sproni il proprio figlio a dare il massimo in ciò in cui eccelle, ma quando questo causa l’infelicità del ragazzo forse c’è un problema. E in questo caso, il problema era proprio la madre di Kosei.

Colpita da una malattia, la donna non è mai riuscita a realizzare il suo sogno di diventare una pianista professionista e per prendersi la propria rivalsa nei confronti della vita ha deciso di far diventare il figlio ciò che lei mai sarebbe potuta diventare. Con la conseguenza, naturalmente, di rendere Kosei insofferente nei confronti di quel pianoforte che da bambino tanto amava fino al punto in cui suonare non gli dava più gioia, ma era solo un’azione che compiva meccanicamente, perché era tutto ciò che la madre gli aveva lasciato.

Kyoko Zeppelin Soryo (Neon Genesis Evangelion)

Daniela: Sebbene sia un personaggio che nell’anime di Neon Genesis Evangelion si vede molto poco la madre di Asuka si guadagna molto facilmente un posto in questa piccola classifica.

Non solo ha cresciuto la figlia ignorandola quasi completamente e pensando solo a se stessa, ma le ha anche riversato addosso ogni sua frustrazione, tutto l’odio che provava nei confronti dell’uomo che non la guardava più né la amava più.

Una madre dovrebbe proteggere i propri figli, e invece tutto ciò che Kyoko riesce a fare è desiderare la morte della bambina che desiderava solo venire lodata e guardata dalla propria mamma.

Certo, il personaggio possedeva dei problemi psicologici non da poco, ma questo non è in alcun modo una giustificazione.

Medusa Gorgon (Soul Eater)

Anime, Mamme

Yoel: La strega Medusa è una dei principali antagonisti di Soul Eater, almeno nella prima parte della storia. Nella storia mostra sempre i suoi lati subdoli e cattivi, soprattutto verso il figlio/la figlia Crona. Quest’ultimo/a viene infatti usato/a fin da bambino come cavia per gli esperimenti della madre con il Sangue Nero, e anche quando lui/lei sembra libero/a Medusa ricompare soltanto per sfruttare i suoi nuovi legami d’amicizia per i suoi scopi. Non si farebbe scrupoli neanche ad eliminarlo. Sicuramente una delle peggiori madri che si possono trovare in giro negli anime.

Ragyo Kiryun (Kill La KIll)

Anime, Mamme

Yoel: Dopo Medusa un’altra antagonista principale, ossia Ragyo Kiryuin di Kill La Kill. L’amministratrice delegata della Revocs Corporation, un pò come Medusa disposta a tutto per raggiungere i propri fini. Non si fa problemi a trattare in modo crudele chi pensa sia inferiore a lei, e lo stesso vale anche per la propria prole tra esperimenti, molestie sessuali ecc. Nonostante questo si sente comunque orgogliosa dei risultati positivi ottenuti da Satsuki. Insomma, deve stare di diritto tra le peggiori.

Ren Sohma (Fruits Basket)

Anime, Mamme

Yoel: Nonostante nell’anime sia apparsa da pochi episodi (tranne un cameo nella seconda stagione), Ren Sohma ha già mostrato appieno la sua crudeltà, che non si ferma alla propria prole Akito, ma anzi, si espande a tutti quelli vicini a lei. Si può dire che madre e figlio si odino a vicenda, e per questo anche alle cameriere della famiglia Sohma sono dell’opinione che un tradimento nei confronti del capo famiglia sia come uno schierarsi con Ren, anche se non è assolutamente così. Essendo stata introdotta da poco, sono sicuro che avrà tempo per mostrare altri suoi lati crudeli.

Che ne pensate voi Commodoriani? E quali sono secondo voi le figure materie peggiori in assoluto nella storia degli anime? Fatecelo sapere con un commento!

Articoli correlati

Daniela Reina

Daniela Reina

Studentessa, nel tempo libero viaggia attraverso tempo, spazio e mondi di fantasia in compagnia di qualche buona lettura o serie. Il suo manga preferito è Berserk, l'anime Neon Genesis Evangelion.

Condividi