Tech

Dark Web: smantellata rete di 400mila pedofili in Germania

darknet pedofili titolo

In 7 blitz si è riusciti a rintracciare ed eliminare una rete internazionale di pedofili con oltre 400mila utenti in Germania.

La Bundeskriminalamt, polizia anticrimine federale tedesca, ha individuato e smantellato una rete di pedofili sul dark web.

L’organizzazione, chiamata Boystown e nata nel 2019, contava oltre 400mila utenti diffusi in tutto il mondo che scambiavano tra di loro materiale pedopornografico, arrivando addirittura a materiale che comprendeva secondo gli agenti tedeschi “gravi abusi sessuali su bambini piccoli”.

Scendendo nel dettaglio questa rete criminale era installata in una darknet: una rete di computer riservata soltanto a quegli utenti in possesso di determinati software e applicativi. Un esempio di darknet è la rete Tor, dove per eseguire l’accesso è richiesto l’omonimo browser web.

darknet pedofili corpo 1

Le persone responsabili di questa rete, 4 uomini di cui 3 in Germania e 1 in Paraguay, sono state tutte arrestate dalle autorità tedesche e verranno presto poste a processo.

Cosa ne pensate di questa storia? Secondo voi come bisognerebbe combattere queste reti di pedofili nascoste nell’ombra del dark web? Fatecelo sapere con un commento!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.
Seguite inoltre le offerte del nostro shop e sul canale telegram DrCommodore Offerte

FONTE

L'autore

Simone Campisi

Cresciuto a pane e informatica, è un grande appassionato del mondo tech, della programmazione e videogiochi. Inoltre è anche tortuosamente interessato di storia, politica e attualità.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!