Film/Serie Tv News

Mindhunter 3 si farà? Netflix e Fincher in trattative

Mindhunter 3

Nessuna certezza, ma si accende la speranza: Netflix e il regista David Fincher starebbero discutendo di Mindhunter 3

A rivelarlo è la testata Small Screen, che riporta la notizia appresa da fonti non meglio specificate ma “vicine a Netflix“. Al momento, la serie non era stata effettivamente cancellata, ma la produzione per Mindhunter 3 era stata congelata per un tempo indefinito già dal debutto della seconda sulla piattaforma streaming, nel 2019.

Al tempo, David Fincher aveva dichiarato di non essere pronto a buttarsi a capofitto nella produzione di Mindhunter 3, tanto era stato provante e faticoso il lavoro fatto per la seconda stagione.

È una settimana lavorativa di 90 ore. Assorbe tutto nella tua vita. Quando ho finito, ero piuttosto esausto

Mindhunter ha all’attivo due stagioni, composte rispettivamente da 10 e 9 episodi ciascuna, in cui viene romanzata la nascita dell’attività investigativa nota come profiling, dalla sua origine non poco osteggiata all’interno di una sezione minore dell’FBI ai primi successi che rendono ancora fondamentale il ruolo del profiler criminale.

mindhunter 3
I protagonisti, interpretati da Jonathan Groff, Holt McCallany e Anna Torv, sono infatti ispirati a persone realmente esistite e i fatti riportati sono almeno in parte veritieri. 

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.
Seguite inoltre le offerte del nostro shop shop.drcommodore.it e sul canale telegram DrCommodore Offerte

Twitch!

Canale Offerte Telegram!