Dr Commodore
LIVE

The Elder Scrolls Online: Console Enhanced. Next Gen in arrivo l’8 giugno

The Elder Scrolls online ritorna su Next Gen in una versione “enhanced” per PS5 e Xbox Series X/S

Bethesda ha annunciato con un filmato l’arrivo di The Elder Scrolls Online: Console Enhanced, un nuovo aggiornamento di TESO che porta diverse novità grafiche in vista del suo arrivo su Next Gen l’8 Giugno 2021.

Provate Tamriel come mai prima d’ora grazie alla potenza di Xbox Series X/S e Playstation 5 con Console Enhanced, una nuova versione di The Elder Scrolls Online che offre qualità e prestazioni di nuova generazione, completamente gratuita per tutti i giocatori dell’ESO. Sperimenta texture migliorate, riflessi, ombre, distanza e altro ancora con questo enorme balzo in avanti per il gioco sulle console di prossima generazione.

In arrivo in concomitanza con il capitolo “Blackwood“, nuova espansione parte dell’evento annuale “Gates of Oblivion“.

 

Sfruttando la potenza delle console di nuova generazione, verrà migliorata notevolmente la qualità visiva del gioco e le sue prestazioni. Tutti i nuovi giocatori dell’ESO possono accedere a Console Enhanced immediatamente dopo l’acquisto, mentre per i già “clienti”, sarà disponibile come aggiornamento gratuito.

Attualmente è possibile giocare all’ESO in modalità retrocompatibilità su console di nuova generazione, ma Console Enhanced rappresenta un importante passo in avanti per la grafica e le prestazioni del gioco su Xbox Series X/S o Playstation 5. Di seguito un breve elenco dei miglioramenti apportati con questo update.

  • 60 FPS: Per la prima volta, sarà possibile giocare a The Elder Scrolls Online a 60 fotogrammi al secondo quando in “Performance Mode” sulle console. Precedentemente bloccato a 30FPS, sarà possibile godere di una maggiore fluidità durante le vostre avventure.
  • Distanza di visuale aumentata: La distanza di visuale del gioco è stata quasi raddoppiata per le nuove console
  • Texture sbloccate: Anche le texture saranno “sbloccate”, con la possibilità per le console di nuova generazione di utilizzare texture ad alta risoluzione in modo che sembrino migliori su schermi più grandi.
  • Anti-aliasing aggiornato: L’anti-aliasing migliorato potrà aiutare a levigare i bordi frastagliati del fogliame, dell’erba e delle strutture in gioco
  • Riflessi migliorati: Abbiamo anche migliorato le immagini con l’aggiunta di riflessi di piano, fornendo una spinta massiccia al livello di dettaglio e realismo del gioco. Questo è più evidente nelle aree con acqua (come Vivec City o Summerset). NB. in modalità Performance, l’aumento di riflessi potrebbe variare in zone con acqua pesante (come Murkmire) o in aree in cui le prestazioni sono più apprezzate (come in Cyrodiil o Trials).
  • Occlusione ambientale migliorata con illuminazione screenspace: Gli aggiornamenti all’occlusione ambientale del gioco con SSGI creano un’illuminazione indiretta più realistica e naturale e aumentano ampiamente il livello di dettaglio nelle ombre del gioco.
  • Ombre migliorate: La risoluzione delle ombre è stata raddoppiata e impostata sull’equivalente PC di “Ultra”, la migliore impostazione possibile per le ombre in qualsiasi versione dell’ESO. Questo include miglioramenti alla distanza delle ombre.
  • Profondità di campo migliorata: L’aggiornamento consente una profondità di campo circolare (la massima impostazione possibile), creando viste di sfondo più fluide e realistiche, in particolare quando si interagisce con i PNG.
  • Tempi di caricamento migliorati: Infine, i tempi di caricamento sono stati migliorati per essere molto più veloci rispetto alle console di generazione precedente, con tempi di caricamento quasi dimezzati in media.

Insomma, un bel regalo gratuito a tutti coloro che prospettavano di continuare la propria avventura sulle console di nuova generazione.

Se vi siete chiesti perchè l’update non sarà disponibile su pc, beh la risposta è presto detta: su PC fondamentalmente questo “Enhancement” non è altro che una modifica dei setting grafici da “Medio” a “Ultra”.

Per le console, dopo ben 7 anni dall’arrivo sul mercato di The Elder Scrolls Online, era anche arrivata l’ora di tirare un po’ su la qualità visiva, date le migliorie prestazionali che abbiamo avuto durante tutto il suo arco temporale.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.
Seguite inoltre le offerte del nostro shop e sul canale telegram DrCommodore Offerte

Articoli correlati

Gennaro Lazzizzera

Gennaro Lazzizzera

Nato (quasi) con la prima xbox in mano. il mio primo videogame è stato The Getaway per PS2 ed è stato letteralmente amore a prima vista (mai vista una alfa romeo in un videogioco prima di allora). Appassionato di videogiochi ma anche di Informatica, Tecnologia e Meccanica

Condividi