Dr Commodore
LIVE

First Playable 2021, fissate le date dell’evento di riferimento per l’industria videoludica italiana

IIDEA e TFC presentano l’edizione annuale di First Playable. Nell’ambito dell’evento anche gli Italian Video Game Awards

IIDEA, l’Associazione che rappresenta l’industria dei videogiochi in Italia, annuncia la terza edizione di ‘First Playable’. L’evento di riferimento per l’industria del gaming a livello nazionale che si svolgerà l’1 e 2 luglio prossimo in formato ibrido, digitale e fisico, e sarà organizzato in collaborazione con Toscana Film Commission.

iidea-logo

L’evento ha visto, nella passata edizione, la partecipazione di oltre 70 studi di sviluppo italiani, che hanno avuto l’opportunità di connettersi con 50 tra i più importanti editori di videogiochi e investitori internazionali provenienti da 14 paesi diversi. Un gigantesco acceleratore di business quindi, cresciuto in maniera esponenziale nelle scorse due edizioni, che si posiziona come l’evento clou per l’industria italiana.

Ricco di contenuti e di opportunità, ‘First Playable’ prevede tra le altre attività una sessione di coaching preparatorio a favore degli sviluppatori denominato ‘Ready to Pitch’, nella quale Edward Valiente, professionista di caratura internazionale con oltre 20 anni di esperienza al servizio di editori internazionali first-party e micro-sviluppatori, fornirà consigli e suggerimenti su come proporre al meglio progetti e idee.

Sempre nell’ambito della due giorni, è prevista infine la diretta dedicata alla versione nostrana dei TGA, gli Italian Video Game Awards (IVGA), con l’assegnazione di premi per le migliori produzioni videoludiche nazionali. La cerimonia si terrà in live streaming dal ‘Museo delle Navi Antiche’ di Pisa. L’obiettivo è di accostare e unire un mondo contemporaneo come quello dei videogiochi ad un mondo di archeologia antica, capace di richiamare tematiche come la navigazione e la scoperta.

Queste le 5 categorie di premiazione i cui finalisti e vincitori saranno selezionati da parte di una giuria composta da 8 giornalisti e professionisti internazionali:

  • Best Italian Game: premio per il miglior videogioco italiano.
  • Best Italian Debut Game: premio per la miglior opera prima italiana.
  • Best Innovation: premio per il videogioco italiano più innovativo.
  • Outstanding Individual Contribution: premio al singolo professionista italiano che si è maggiormente distinto a livello nazionale e/o internazionale.
  • Outstanding Italian Company: premio per lo studio di sviluppo italiano che si è maggiormente distinto a livello nazionale e/o internazionale.

indie-world-summit-nintendo-first-playable

Un’opportunità unica ed imperdibile per gli studi di sviluppo italiani, in grado di dare una notevole spinta alla sempre più strutturata e fiorente industria del videogioco made in Italy. Fino a venerdì 30 aprile aperte anche le candidature per gli Italian Video Game Awards, tutti i dettagli disponibili a questo indirizzo.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.
Seguite inoltre le offerte del nostro shop e sul canale telegram DrCommodore Offerte

Articoli correlati

Angelo Basilicata

Angelo Basilicata

Gamer dall'età di 12 anni, cultore (o meglio "cultista") di Hidetaka Miyazaki dal 2009. vive la passione per i Vg da completista ed è un ragazzo semplice: mangia, gioca, ama

Condividi