Videogames

GTA V e l’utente che ha risolto i caricamenti infiniti: Rockstar risolverà il problema

GTA Online

Rockstar ascolta l’utenza e ricompensa il developer che aveva risolto i problemi di caricamento di GTA V. Il premio dato all’intraprendente utente è stato di ben 10.000$!

Forse ricorderete la storia dell’utente che ha cercato ed è riuscito a risolvere l’annoso problema dei caricamenti infiniti di GTA V. Beh, Rockstar ha finalmente risposto e ha detto che il problema sarà ufficialmente risolto.
Il Bug Bounty Program della casa di sviluppo ha infatti contattato il modder t0st e lo ha ufficialmente ricompensato con ben 10.000$!

PcGamer ha potuto sentire ai suoi microfoni un delegato dell’azienda che ha confermato il tutto dicendo: “Dopo un’indagine approfondita, possiamo confermare che il giocatore t0st ha, infatti, trovato un aspetto del codice di gioco relativo ai tempi di caricamento per la versione PC di GTA Online che potrebbe essere drasticamente migliorato. Dopo questa analisi, abbiamo apportato alcune modifiche che verranno implementate in un prossimo aggiornamento.”

Il problema consisteva nella mala ottimizzazione del processo di caricamento, altamente legato al calcolo single thread e alla lettura di informazioni di un file JSON pressoché inutile; Il risultato consisteva in un caricamento iniziale straziante per la maggior parte dei giocatori.

Rockstar Games ha annunciato inoltre che una patch è in dirittura di arrivo e che quindi questo problema troverà una sua soluzione nel giro di pochissimo tempo.
Una gran bella notizia per tutti gli appassionati del comparto multiplayer del leggendario capitolo della saga di Grand Theft Auto!

Fonte

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.
Seguite inoltre le offerte del nostro shop e sul canale telegram DrCommodore Offerte

Tags

L'autore

Corrado Papucci

Fruitore del mondo videoludico sin dalla nascita, il mio viaggio inizia partendo dalla versione freeware di Wolfenstein 3D e di Lemmings, passando per le mitiche PS2 e PS3 e le loro svariate perle , e termina ritornando ai cari e vecchi dispositivi dotati di mouse e tastiera.
Un gran bel viaggio che spero possa continuare anche verso nuove direzioni e piattaforme. Possibilmente anche economicamente raggiungibili.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!