Dr Commodore
LIVE

Google AR Synth: entra in uno studio musicale virtuale

Per celebrare la musica elettronica Google ha realizzato Google AR Synth: uno strumento per creare uno spazio musicale in realtà virtuale

La musica elettronica è uno dei generi musicali più diffusi al mondo, nato a partire dalla seconda metà del ‘900 si è sviluppato in ogni ambiente  andando a influenzare notevolmente vari generi musicali, tra cui il più celebre è il pop.

E proprio per festeggiarne l’importanza Google ha realizzato un evento chiamato Music, Makers & Machines dove ha collaborato con numerosi enti musicali andando a creare oltre 250 mostre online.

Oltre al lato didattico, l’azienda di Mountain View ha anche sviluppato Google AR Synch: un’app in realtà aumentata che permette di: “mixare e abbinare cinque famosi sintetizzatori in uno studio di musica elettronica virtuale“.

Se accedete ad AR Synch utilizzando Android, verrete catapultati in un vero e proprio studio musicale in realtà aumentata dove potrete sovrapporre i vari strumenti nelle vostre scene quotidiane.

Mentre se accedete da PC o iOS, la realtà aumentata non sarà disponibile ma potrete utilizzare lo stesso AR Synch in un ambiente 3D.

Cosa ne pensate di Google AR Synch? Vi piace la musica elettronica? Fatecelo sapere con un commento!

Link Google AR Synch.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Seguite inoltre le offerte del nostro shop shop.drcommodore.it e sul canale telegram DrCommodore Offerte

FONTE

Articoli correlati

Simone Campisi

Simone Campisi

Sai che non sai?

Condividi