fbpx
Curiosità

Quella volta che disegnammo un pene su Marte

marte pene titolo
Nel 2013 il rover Curiosity mentre camminava su Marte creò involontariamente un pene gigante, provocando l'imbarazzo della NASA.

Vi ricordate quando gli ingegneri della NASA realizzarono involontariamente un pene gigante sul Pianeta Rosso?

In occasione dell’atterraggio su Marte del rover Perseverance avvenuta lo scorso 18 gennaio 2021, volevamo ricordarvi di quella volta in cui il suo fratello maggiore Curiosity tracciò “involontariamente” qualcosa di molto imbarazzante per la NASA nel lontano 2013.

marte pene corpo

Com’è visibile in foto, l’imbarazzo derivò dal disegno di un enorme pene maschile da parte del rover, che ricordiamo essere in teoria controllato dallo staff della NASA. 

E l’immagine fu proprio pubblicata originariamente dalla NASA nel suo sito, per poi essere scoperta (come sempre) dagli utenti di Reddit che l’hanno fatta diventare un tormentone del web.

Possiamo quindi affermare con una certa sicurezza che questo sia il primo genitale rappresentato sulla superficie marziana, un primato che probabilmente verrà studiato nei libri di storia dai futuri ingegneri spaziali nel capitolo “Errori da non fare alla guida“.

Cosa ne pensate di quest’immagine? Ve la ricordavate? Fatecelo sapere con un commento!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

FONTE

Facebook Comments
Tags

Twitch!

Canale Offerte Telegram!