Senza categoria

Hacker cercano di avvelenare il sistema idrico di una città in Florida

Attacco Hacker

Alcuni hacker hanno provato ad avvelenare l’acqua nella città di Oldsmar

Venerdì scorso nella cittadina di Oldsmar in Florida è stato sventato un attacco hacker che avrebbe potuto causare danni enormi. In quel giorno alcuni hacker per ragioni sconosciute hanno preso di mira il sistema idrico della città con l’obbiettivo di aumentare la concentrazione di una sostanza tossica e avvelenare l’acqua che sarebbe in seguito arrivata alle residenze dei cittadini.

Ad accorgersi dell’attacco, durato presumibilmente dai 3 ai 5 minuti, è stato un dipendente che ha notato una gestione in remoto del computer che controllava la qualità dell’acqua.

attacco Hacker

Leggi anche: CD Projeckt Red Hackerata, trafugati codice sorgente

All’inizio il dipendente non ha prestato attenzione all’accaduto perché l’accesso in remoto poteva essere effettuato da supervisori, ma ciò che ha fatto scattare il campanello d’allarme è stato un aumento delle quantità di lascivia nell’acqua, una sostanza tossica, usata in piccole quantità per regolare l’acidità dell’acqua.

Gli autori dell’attacco avevano l’intenzione di aumentare la quantità di lascivia da 100 parti per milioni a 11.200,una quantità potenzialmente letale se ingerita, ma per fortuna l’attacco è stato sventato, riuscendo ad evitare danni incalcolabili.

Gli attacchi a infrastrutture cittadine sono sempre stati molto temuti, ed ora con l’introduzione di controlli informatici nelle dighe, gasdotti ecc. si rischia una violazione di tali sistemi, capace di causare danni enormi ed in alcuni casi mettere a rischio la vita dei cittadini, perciò è importante un rinforzo ella sicurezza informatica per infrastrutture così delicate e a stretto contatto con le persone.

Fonte

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

 

L'autore

Filippo Santise

18 anni, appassionato di cinema, libri e musica. Oltre a perdere tempo guardando film sconosciuti e cartoni animati, mi diverto a giocare ai videogiochi (singleplayer) e suonare il basso anche se privo di talento

Twitch!

Canale Offerte Telegram!