Dr Commodore
LIVE

Troy McClure: La tragica storia dietro il personaggio dei Simpson 

Troy McClure è stato uno dei personaggi dei Simpson più amati di sempre, ma cosa è successo al suo personaggio?

I Simpson hanno sempre avuto personaggi che hanno lasciato il segno ma uno dei più famosi è stato senza ombra di dubbio Troy McClure.

“Salve, sono Troy Mcclure. Forse vi ricorderete di me in…” questa frase è entrata nelle nostre vite esattamente il 7 febbraio 1991 (in USA e il 17 gennaio 1993 in Italia) nella puntata “Homer contro Lisa e l’ottavo comandamento” della seconda stagione. 

La sua voce è stata fino al 1998 quella di Phil Hartman, noto volto del Saturday Night Live e di personaggi dei Simpson come quello del già citato e Lionel Hutz, l’avvocato delle “cause perse”, anche lui comparso nella serie insieme al presentatore fino alla decima stagione. 

Perché Troy Mcclure è sparito dalla serie animata di Matt Groening?

I due personaggi sono sempre stati doppiati dall’americano Phil Hartman conosciuto per i suoi ruoli in “Saturday Night Live “, “NewsRadio” e ” I Simpsons”.

Nel 1998 però Hartman fu assassinato da sua moglie Brynn Omdahl con tre colpi di pistola dopo un abuso di cocaina che l’ha portata ad un gesto tanto estremo quanto tragico. 

La ricostruzione fatta successivamente ha rivelato che la coppia ha avuto una discussione e Phil è andato a dormire poco dopo, mentre sua moglie era uscita a bere qualcosa con un’amica. Brynn, ubriaca, sotto l’influenza della cocaina e dopo aver preso antidepressivi, è tornata a casa alle 3 del mattino e ha sparato al marito. Brynn andò a casa di un amico per raccontargli cosa era successo, e insieme tornarono per vedere se Phil era ancora vivo. Sfortunatamente, l’attore non è sopravvissuto. Dopo aver sentito la notizia, Brynn si è tolta la vita lasciando due figli, cresciuti successivamente con la sorella della donna.

I produttori dei Simpson hanno deciso, dopo la morte di Hartman, di non fare comparire più il personaggio di Troy McClure all’interno della serie animata, così come l’avvocato Lionel Hutz che dalla decima stagione in poi sono misteriosamente scomparsi dalla vita della famiglia di Springfield. Matt Groening e gli altri sceneggiatori della serie hanno preferito farli uscire di scena anziché sostituire le voci dei personaggi e portare avanti la loro storia, dando fine a due personaggi secondari che hanno accompagnato la famiglia Simpson per molte stagioni.

Phil Hartman ha dato la sua voce per quasi 8 anni a Lionel Hutz e Troy McClure, quest’ultimo nel 2006 si è classificato sul sito IGN al primo posto nella lista dei “25 migliori personaggi secondari ne I Simpson”, l’ultima apparizione del personaggio è stata nella ventesima stagione, ritratto nel Springfield Wall of Fame, ovviamente privo di voce. 

E voi conoscevate la storia dietro il personaggio di Troy McClure?

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Articoli correlati

Cristina Nifosi

Cristina Nifosi

Cristina, 24. Ho una crush infinita per Chris Evans.

Condividi