fbpx
Curiosità Film/Serie Tv

Keira Knightley non girerà più scene di nudo o di sesso in presenza di un regista uomo

Keira Knightley ha preso una decisione importante per la sua carriera

Di recente l’attrice britannica Keira Knightley ha rilasciato un’intervista nel podcast Chanel Connects, parlando esplicitamente della sua posizione riguardo alle scene di sesso e di nudo nel mondo del cinema. 

Protagonista della saga de I Pirati dei Caraibi accanto a Johnny Depp e Orlando Bloom, ha recitato in Star Wars Episodio I – La minaccia Fantasma e vanta di aver collezionato molti ruoli in grandi e piccole produzioni. 

“Se stessi interpretando la parte di una storia che riguarda quel viaggio di maternità e accettazione del corpo, mi dispiace, ma dovrà essere con una regista femminile. Non ho un divieto assoluto, ma non lo faccio con gli uomini”.

Colin Firth non si ritiene adatto ad interpretare parti omosessuali

L’attrice ha detto che si sentirebbe a disagio a girare adesso delle scene di nudo o di sesso “Non voglio che siano quelle orribili scene di sesso in cui sei tutto unto e tutti grugniscono. Non mi interessa farlo. Mi sento molto a disagio ora cercando di ritrarre lo sguardo maschile”, ha continuato. “Dicendo questo, ci sono volte in cui lo faccio comunque”. Ha poi concluso dicendo che preferirebbe vedere qualcuno di più sexy e un corpo che non abbia avuto dei figli per interpretare una scena ‘hot’. 

Keira Knightley ha aggiunto una clausola di “divieto di nudità” al suo contratto nel 2015, dopo essere diventata madre. Nel suo contratto con Wang e Solway, tuttavia, non ha alcun “divieto assoluto” sulle scene di sesso.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!