Tech

Governo italiano pensa allo “smartphone di cittadinanza”: telefono gratuito, ma occhio ai limiti

Donna usa smartphone foto

Chiamato “kit digitalizzazione”, questo emendamento della manovra finanziaria darà uno smartphone a costo zero ad alcuni cittadini italiani, sotto certe condizioni.

Nel tentativo di ridurre il divario digitale e aiutare le famiglie meno benestanti, il Governo italiano ha deciso di dedicare un fondo di 20 milioni di Euro per il 2021 e garantire loro la possibilità di possedere uno smartphone in comodato gratuito per un anno. Ci sono però certe condizioni e certi limiti da rispettare.

In primis, ogni famiglia che vorrà usufruire di questo dispositivo gratuito dovrà avere un reddito ISEE inferiore ai 20.000 Euro. Ulteriormente, come visibile nell’immagine qui sotto il kit digitalizzazione è per tutti i nuclei familiari “non titolari di un contratto di connessione internet e di un contratto di telefonia mobile”. Sarà necessario poi dotarsi del sistema pubblico di identità digitale (SPID) tramite Poste italiane o altri identity provider abilitati.

Kit digitalizzazione governo italiano smartphone in comodato gratuito

Lo smartphone arriverà dotato dell’applicazione IO per l’amministrazione pubblica e anche di un abbonamento che permetta la consultazione online di due organi di stampa. Piccolo dettaglio importante riguarda poi il limite di persone che potranno far parte di questo programma, pari a una persona per nucleo familiare.

Insomma, un piano nato con l’obiettivo di rendere l’Italia ancor più digitale e dai buoni propositi anche nei confronti dei cittadini che non dispongono di connessione a Internet o accesso all’informazione. Sarà efficace? Sarà solo il tempo a farcelo capire.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch. Seguite inoltre le offerte del nostro shop shop.drcommodore.it e sul canale Telegram DrCommodore Offerte.

Tags

L'autore

Francesco Santin

Studente di Scienze Internazionali e Diplomatiche, ex telecronista di Esports, giocatore semi-professionista e amministratore di diversi siti e community per i quali ho svolto anche l'attività di editor e redattore.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!