fbpx
Tech

Baby Yoda diventa un modello 3D in realtà aumentata nelle ricerche di Google

Google Grogu Baby Yoda modello 3D realtà aumentata AR

Grazie a Google, Baby Yoda è diventato ufficialmente uno degli oggetti 3D visibili in realtà aumentata tramite smartphone e ARCore.

Baby Yoda, ormai la vera e propria mascotte della serie The Mandalorian, ha ricevuto un altro omaggio molto gradito dai suoi fan. Dopo il lancio di un suo peluche assieme a quattro astronauti della NASA per la missione SpaceX Crew-1, avvenuto circa un mese fa, ora Baby Yoda (o Grogu) è apparso nella Ricerca di Google come modello 3D da visualizzare in AR ovunque si desideri.

Come per molti altri oggetti e animali visibili in realtà aumentata semplicemente cercandoli su Google, anche Baby Yoda potrà apparire – dopo una breve calibrazione – dinanzi alla fotocamera dello smartphone. Cosa è in grado di fare? Non molto: muovere la testa, guardarsi in giro e “curiosare” nei suoi dintorni.

Purtroppo, però, la feature richiede la compatibilità del dispositivo con la tecnologia ARCore, ergo è necessario possederne uno con sistema operativo Android superiore alla versione 7.0 Nougat, o con una delle versioni più recenti di iOS nel caso di dispositivi Apple.

Grogu Baby Yoda Google realtà aumentata AR 3D ARCore

Piccolo fun fact: le dimensioni base di Grogu corrispondono all’altezza del suo personaggio nella serie TV di casa Disney-Lucasfilm.

FONTE

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch. Seguite inoltre le offerte del nostro shop shop.drcommodore.it e sul canale Telegram DrCommodore Offerte

Facebook Comments

L'autore

Francesco Santin

Studente di Scienze Internazionali e Diplomatiche, ex telecronista di Esports, giocatore semi-professionista e amministratore di diversi siti e community per i quali ho svolto anche l'attività di editor e redattore.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!