Tech

Huawei potrebbe dire addio ai cavi di ricarica USB nelle confezioni

Huawei Logo smartphone

Huawei sembrerebbe pronta ad abbandonare i cavi USB-C nelle confezioni dei suoi prodotti, forse anche a partire dal prossimo smartphone.

Il lancio degli iPhone 12 senza caricabatterie continua a definire gli standard del mondo tech, con sempre più aziende pronte ad abbandonare auricolari, cavi USB e quant’altro “per l’ambiente”. Dopo l’esempio di Apple, infatti, anche Samsung sarebbe prossima a fare la stessa scelta per la prossima gamma di smartphone Galaxy S21; anche Huawei, però, sembrerebbe interessata a seguire il loro esempio.

A rivelarlo è stato il sito di Gizmochina, il quale ha scoperto un sondaggio riguardante i prossimi dispositivi in arrivo sul mercato, proposto da Huawei a tutti i suoi clienti per capire se effettivamente sarà necessario includere nella scatola un cavo USB Type C.

Huawei Freebuds Studio

Il prodotto in questione, con cui è giunto il sondaggio, sono le qui visibili Huawei Freebuds Studio, cuffie wireless d’alta qualità offerte dal colosso di Shenzhen. Nel questionario, la società ha posto questa domanda: “Ritenete che il cavo di ricarica Type-C incluso nella confezione sia necessario?”. La suddivisione e quantità di risposte non è nota, ma online gli appassionati di tecnologia e utenti Huawei si sono sorpresi dal vedere questa richiesta. Non sono mancate anche domande relative ai prezzi dei prodotti, ma non hanno fatto tanto scalpore quanto quella qui citata.

Cresce dunque il sospetto di un possibile addio al cavo Type-C per la ricarica dei dispositivi, ma trattandosi semplicemente di un sondaggio possiamo aspettarci cambiamenti d’ogni sorta da parte di Huawei.

FONTE

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch. Seguite inoltre le offerte del nostro shop shop.drcommodore.it e sul canale Telegram DrCommodore Offerte

Tags

L'autore

Francesco Santin

Studente di Scienze Internazionali e Diplomatiche, ex telecronista di Esports, giocatore semi-professionista e amministratore di diversi siti e community per i quali ho svolto anche l'attività di editor e redattore.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!