Dr Commodore
LIVE

Twitch: In arrivo aggiornamenti sulla politica di condotta

Twitch pubblica un post dove annuncia grossi cambiamenti per la politica di condotta

Nel bel mezzo del NoStreamDay in Italia, coincidente con l’anteprima di Cyberpunk 2077, il profilo Instagram internazionale di Twitch pubblica una foto dove si preannunciano cambiamenti sulla politica sui comportamenti ostili e sulle molestie che diverranno effettivi a partire dal 22 gennaio 2021.

Twitch

“La nostra politica aggiornata assume una posizione più chiara e coerente contro l’odio e le molestie e ti offre una visione più approfondita di ciò che è e non è accettabile su Twitch. I comportamenti ostili e le molestie sono sempre stati proibiti, ma abbiamo aggiunto maggiori dettagli ed esempi specifici per aiutarti a capire come la politica viene applicata nella pratica

Condividiamo la politica molto prima che entri in vigore per assicurarti di avere abbastanza tempo per leggerla, porre domande e fornire feedback.”

Sul sito poi si possono trovare alcuni esempi di ciò che verrà proibito, diviso in tre categorie: Molestie, Comportamenti Ostili e Molestie Sessuali. Riportiamo qui gli esempi pubblicati:

  • Dichiarare che una vittima di una tragedia documentata è un attore specializzato nelle crisi o che sta mentendo.
  • Incoraggiare a effettuare DDoS (Sovraccaricare la connessione internet), hacking, doxxing (Rivelare le informazioni personali) o swatting (Mandare la polizia a casa ingiustamente) un’altra persona.
  • Incitare raid malevoli ai profili dei social network oltre a Twitch di una persona.
  • Le emote e le relative combinazioni saranno tenute in considerazione in queste nuove politiche per evitare casi di comportamenti ostili.
  • Data la storia razzista legata al simbolo, tra cui l’utilizzo come simbolo di schiavitù e di supremazia bianca, mostrare la bandiera degli Stati Confederati d’America.
  • Commentare ripetutamente sull’attrattività percepita di una persona, anche se si crede che sia qualcosa di positivo o come complimento, se ci sono indicazioni che non è benvenuta (Esempi: Si è chiesto all’utente di smetterla, l’utente ha ricevuto un time-out o bandito dal canale)
  • Fare commenti lascivi o espliciti sulla sessualità o l’aspetto fisico di una persona. Non si fanno eccezioni per figure pubbliche.
  • Mandare nudità in foto o video senza che il destinatario sia d’accordo o l’abbia chiesto.

Altre scelte sono elencate in breve qui e più in esteso in quest’altra pagina, ma il tutto sarà corredato da uno streaming facente parte della “Scuola di Streaming” dove esplicheranno meglio i vari concetti.

Commodoriani, cosa ne pensate di questi cambiamenti? Siete d’accordo con queste nuove politiche? Scrivetecelo in un commento.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Articoli correlati

Marco Tilloca

Marco Tilloca

Nato nel '96, questo baldo giovane passa il giorno e la notte alla ricerca di notizie su film, serie tv e anime. Nel tempo libero posta amenità sui suoi social.

Condividi