fbpx
Anime & Manga Curiosità

Turtonator: il Pokémon della settimana #24

Turtonator

Le ricerche di questa settimana si concentreranno su un Pokémon esplosivo, ossia la temibile nemesi di Mario, Bowser (クッパ Koopa), il re dei Koopa! Non è vero, ma il mon di quest’episodio potrebbe davvero interpretarlo meglio di un Blastoise. Parlo Turtonator (バクガメス Bakugames), il Pokémon Tartabomba di doppio tipo fuoco/drago.


I Turtonator sono soliti vivere in aree vulcaniche, dove possono trovare lo zolfo e altri materiali dei quali sono particolarmente ghiotti. Nei vulcani trovano inoltre più facile mimetizzarsi per cacciare altre specie di Pokémon, visto che le protuberanze sul loro guscio assomigliano a delle rocce. Quando le prede si avvicinano abbastanza i Turtonator colpiscono le protuberanze nel carapace con la propria coda per causare un’esplosione con la quale stordiscono i malcapitati. L’esplosione viene rilasciata grazie alle scintille emesse dalle protuberanze e dal buco a forma di stella rovesciata posto sul petto. A volte le esplosioni possono essere non dipendenti dalla sua volontà, in quanto basta toccare appena le protuberanze per attivarle. La mossa derivata dalle sue esplosioni è stata denominata dai ricercatori Gusciotrappola.


I talenti di questi mon non si fermano solo al guscio: dal naso possono emettere ad esempio del fumo nero o delle piccole fiamme, oppure possono usare le proprie feci come mine. Quando piove, perdono la capacità di scatenare esplosioni e cercano riparo nelle grotte.

Nonostante tutto, però, sono molto amichevoli, tanto che a volte lottano con i mon che bullizzanno gli altri.



L’aspetto

I Turtonator sono grossi mon dal corpo rotondeggiante. Il carapace sulla schiena ha 8 protuberanze appuntite (metà piccole e metà grandi), mentre il piastrone è completamente rosso con, come abbiamo detto sopra, al centro un buco a forma di stella rovesciata.

Il carapace ha il contorno rosso e la restante parte gialla, mentre le protuberanze sono marroni (quelle grandi hanno la parte inferiore di colore rosso). La disposizione delle quattro protuberanze grandi potrebbe ricordare una scintilla. La forma del guscio è simile a quelle della testa del mon, con la quale condivide anche il colore. La testa ha però una punta in meno, in quanto al posto di una di esse c’è un lungo naso, con una forma romboidale.

La loro bocca è larga e ha uno spesso labbro frastagliato di colore giallo. Gli occhi hanno la sclera bianca e un iride piccola e completamente nera, e sul viso hanno un contorno di pelle rossastro. Sul collo hanno un totale di 4 protuberanze di forma triangolare (2 a destra e 2 a sinistra). La testa, il collo, gli arti e la parte inferiore della coda sono di colore grigio. Le braccia sono grosse e finiscono con delle mani che ricordano dei guanti da cucina. I piedi sono invece di colore rosso, e hanno una forma simile a quella del carapace e della testa. La coda sembra composta da vari rombi, e da l’impressione di avere una forma a zigzag.

Negli esemplari cromatici le parti del corpo comunemente rosse sono di colore arancione scuro, e il grigio del corpo ha una tonalità più scura. Le protuberanze nel carapace inoltre presentano una tonalità di colore più sbiadita.

Turtonator è ispirato a una mata mata (una specie di tartaruga della famiglia dei Chelidi diffusa nel Sud America), al Tarasque e alla tartaruga drago (due creature mitologiche francesi, la seconda avrebbe la testa di un drago e il guscio di una tartaruga). Alcune sue caratteristiche derivano inoltre dalle esplosioni e dalle mine. Il nome inglese deriva dall’unione delle parole turtle (tartaruga) e detonator (detonatore), mentre il nome giapponese deriva dall’unione delle parole 爆発 bakuhatsu (esplosione) e 亀 kame (tartaruga).

E voi cosa ne pensate di Turtonator? Scrivetecelo nei commenti!

Fonti: 1, 2, 3, 4.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Se siete interessati ad anime e manga seguiteci sui nostri social dedicati: Facebook e sul canale Youtube!​

Facebook Comments
Tags

Twitch!

Canale Offerte Telegram!