fbpx
Film/Serie Tv News

Lockdown all’italiana: la moglie di Carlo Vanzina si scaglia contro il film

lockdown all'italiana

Lockdown all’italiana è, sicuramente, il film più discusso all’interno del panorama cinematografico italiano in questo periodo

In tantissimi si stanno scagliando in questi giorni contro Lockdown all’italiana, la commedia diretta da Enrico Vanzina, accusata di essere fuori luogo e di cattivo gusto da più parti.

Il film uscirà nelle sale il 15 Ottobre. La critica che però spicca sulle altre, sicuramente, è quella di Lisa Melidoni, la cognata di Enrico Vanzina nonchè vedova di Carlo che ha così commentato la scelta di fare questo film:

Lockdown

“Approfittarsi di un periodo storico drammatico che ha causato e continua a causare morti, famiglie senza più affetto, persone senza più un lavoro, il moltiplicarsi in fila alla Caritas per un pasto non ha ragione di esser visto ma disprezzato nel suo intento di cavalcare non solo la morte di mio marito per farsi pubblicità ma il dolore di milioni di persone travolte da un dramma epocale. VERGOGNA.”

Queste dichiarazioni, tra l’altro, non servono che confermare le voci che volevano i fratelli Vanzina in rapporti non proprio idillici negli ultimi anni di vita di Carlo.

Commodoriani che ne pensate delle dichiarazioni della moglie di Carlo Vanzina? Concordate con lei o aspetterete l’uscita del film per dare un parere? Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments
Tags

L'autore

Alessandro Mezzolla

Alessandro Mezzolla è di San Pancrazio Salentino in provincia di Brindisi. Un genio. miliardario, playboy, filantropo non è sicuramente una descrizione calzante. Ha la passione per il cinema, la musica e le magliette macabre. Il suo motto è "Perchè anche oggi mi sono svegliato?"

Twitch!

Canale Offerte Telegram!