fbpx
Curiosità

Apple Face Mask e Clear Mask, le mascherine di Apple per i suoi dipendenti

L’azienda di Cupertino inizia la produzione di mascherine Apple

Apple inc. per limitare il rischio di contagio da COVID-19 ha sviluppato delle mascherine protettive da distribuire ai propri dipendenti degli Apple Store.

Come viene riportato da Bloomberg, Apple ha dichiarato che le mascherine sono state sviluppate dallo stesso team di ingeneri e di designer che lavorano sui dispositivi iPhone e iPad, e di aver usato materiali differenti che filtrano l’aria per evitare di interrompere la fornitura di mascherine per uso medico.

La prima mascherina di Apple inc. è la Apple Face Mask, la quale è composta da tre strati per filtrare le particelle ed è lavabile e riutilizzabile fino a cinque volte. La mascherina ha una forma triangolare che le permette di accogliere il naso senza appannare gli occhiali, una sezione per il mento e delle corde regolabili.

La seconda mascherina, la Clear Mask, non è progettata da Apple inc., tuttavia l’azienda di Cupertino la sta iniziando a distribuire ad alcuni suoi dipendenti perché mostra l’intero volto della persona e permette alle persone non udenti o ipoudenti di poter capire chi la sta usando. Infatti la Clear Mask è la prima maschera chirurgica approvata dalla FDA (Food and Drug Administration) completamente trasparente.

Le mascherine prodotte da Apple rimarranno un esclusiva dei dipendenti in negozio, infatti non saranno destinate alla vendita.

FONTE

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!