fbpx
Film/Serie Tv

Venezia 77, Salvini arriva al festival per “Padre Nostro”, Favino: “Io non l’ho invitato”

pierfrancesco-favino

Salvini arriva al festival di Venezia per la visione del film Padre Nostro, con Pierfrancesco Favino, l’attore commenta: “Io non l’ho invitato personalmente”

La 77esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia è ufficialmente iniziata e in occasione della proiezione di Padre Nostro, secondo film italiano in concorso diretto da Claudio Noce, sono approdati al Lido Matteo Salvini e compagna.

Queste le parole del leader della Lega:

“Sono qui per trascorrere tre ore di relax, godermi un bel film,fare contenta Francesca…le cose intelligenti le decide sempre lei… passare una bella serata”.

Matteo-Salvini

L’arrivo del politico italiano al festival è stato tanto inaspettato quanto, probabilmente, non gradito da alcuni, come l’attore Pierfrancesco Favino che, intervistato dal Corriere della Sera, ha dichiarato:

 “Io non l’ho invitato personalmente, è venuto in forma privata e nessuno gli può impedire di entrare. Conoscendo la sua capacità di essere presente nei momenti importanti, mi fa piacere. In termini di manipolazione non c’è possibilità: non è un film pro poliziotti o pro terroristi, ma su due figli, degli uni e degli altri”.

padre-nostro

Salvini ha poi replicato:

“Nessuna manipolazione politica, mi aspetto di divertirmi, a me Favino come attore piace molto”. Poi ha scherzato con i cronisti presenti: “Se sto a mio agio? Non tanto, a dire il vero, è la terza volta in vita mia che indosso uno smoking, l’ho fatto alla Scala e al Quirinale”.

Che ne pensate delle parole di Favino? State seguendo il festival di Venezia? Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte

Il Ladro e il Ciabattino finalmente in Italiano su YouTube

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

 

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!