Videogames

IKEA crea il suo catalogo versione Animal Crossing

Animal Crossing conquista i cataloghi IKEA

IKEA ha creato una versione del suo catalogo 2021 dedicata ad Animal Crossing: New Horizons, con tanto di personaggi del gioco. Non è la prima volta che IKEA si collega all’industria dei videogiochi, basti pensare che nel 2016 la società ha lanciato IKEA VE Experience, simulatore di cucina virtuale e completamente interattivo che poteva essere scaricato da Steam. (Ora gratuito)

IKEA non è il primo marchio che “usa” Animal Crossing.  Il marchio alimentare con sede a Hong Kong, Yummy House, ad esempio, ha fatto notizia alcuni mesi fa per aver assunto  esperti di Animal Crossing per progettare isole di marcaper i giocatori da visitare in una nuova e audace strategia di marketing.

Numerose celebrità hanno interagito con i fan attraverso il reciproco godimento del gioco, e lo sceneggiatore Gary Whitta ha persino avviato un talk show all’interno di  Animal Crossing per colmare il vuoto lasciato dalla pandemia COVID-19.

Ogni immagine nel catalogo IKEA è resa nello  stile di New Horizons , con gli iconici paesani animali del gioco e gli adorabili personaggi dei giocatori che sostituiscono i modelli umani del catalogo. Il catalogo ricrea la sua controparte reale in modo sorprendentemente fedele, fino agli abiti che indossano i personaggi.

Sebbene non ci siano mobili IKEA ufficiali all’interno di  Animal Crossing: New Horizons, il catalogo fa ancora un lavoro ammirevole nell’avvicinarsi il più possibile ai mobili reali in mostra, prendendo liberamente in prestito dalla già impressionante collezione di mobili di Animal Crossing. Ovviamente sono state prese delle libertà, specialmente riguardo a una pagina in cui la pagina di  Animal Crossing cerca di vendere agli spettatori un teschio di dinosauro per replicare un T-Rex imbalsamato venduto dalla cosa reale.

Molti giocatori contestano i marchi che sfruttano tendenze come questa per realizzare un profitto, e hanno un punto molto valido. L’industria della pubblicità a volte può essere una cosa molto insidiosa e può anche servire da piattaforma per diffondere disinformazione e odio.

Per quanto carine e facilmente riconoscibili possano apparire le aziende sui social media, saranno sempre più interessate a spostare i prodotti. Tuttavia, se un’azienda come IKEA si impegna a creare qualcosa di veramente affascinante come il suo  catalogo Animal Crossing, è difficile trovare difetti.

Ovunque ci si trovi sulla pubblicità, il tempo impiegato per costruire questo catalogo non può essere negato. Un crossover tra un marchio di mobili come IKEA e un gioco come  Animal Crossing, che ha un’enorme componente di arredamento e interior design, ha molto senso. Animal Crossing: New Horizons fornisce un’ottima piattaforma per la produzione creativa di tutti i tipi e, indipendentemente dal messaggio, il catalogo IKEA è una creazione adorabile che si adatta perfettamente al tono del gioco.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!