Dr Commodore
LIVE

Non mi uccidere: il nuovo film “horror/fiction” con Rocco Fasano e Alice Pagani è un Twilight italiano

Sono cominciate le riprese del nuovo film “Non mi uccidere” con Rocco Fasano e Alice Pagani, tratto dall’omonimo romanzo di Chiara Palazzolo. Interamente girato in Alto Adige.

Il genere “horror/fiction” ha raggiunto numerose volte il grande schermo ma mai si era arrivati a qualcosa di simile. La trama si avvicina molto a quella di Twilight, film ricordato per l’interpretazione così coinvolgente di Kristen Stewart e di Robert Pattinson, marchiato a vita per un ruolo e una trama che tutt’ora non capisce. 

Tenet uscirà prima in Italia che negli Stati Uniti

“Non mi uccidere” è un’idea ispirata al romanzo di Chiara Palazzolo e diretto da Andrea De Sica, produttore anche della serie Netflix ‘Baby’ dove troviamo Alice Pagani, giovane attrice che ha lavorato anche con il regista Paolo Sorrentino in “Loro 2”.

Il secondo protagonista è Rocco Fasano, conosciuto per il suo ruolo di Niccolò in Skam Italia, prodotta da Ludovico Bessegato. 

La trama

Mirta e Robin sono due adolescenti innamorati che non riescono a vivere l’uno senza l’altra, finché in una notte di luna piena Mirta si trasforma in una creatura che ha bisogno di nutrirsi di carne umana per sopravvivere. E’ perseguitata da uomini che cercano di catturarla ma lei farà di tutto per ricongiungersi con il suo amato Robin che spera possa essere diventato una creatura come lei. 

Non mi uccidere uscirà nelle sale nel 2021, le riprese sono iniziate da qualche giorno nella bella Italia, precisamente nei boschi dell’Alto Adige, richiamando sempre di più lo stile di Twilight, grazie anche ai colori freddi dei primi scatti online.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

 

Articoli correlati

Cristina Nifosi

Cristina Nifosi

Cristina, 25.

Condividi