fbpx
Videogames

PS5, State of Play tra il 5 e l’11 agosto? Parla Jeff Grubb

Jeff Grubb ritorna a parlare dello State of Play, e non solo, posizionando la conferenza in una finestra compresa tra il 5 e l’11 agosto!

Jeff Grubb, probabilmente una delle fonti più autorevoli in questi ultimi tempi, stila una lista di date per gli eventi riguardanti il mondo videoludico, tra cui ovviamente anche lo State of Play.

L’autore, nel suo tweet, avrebbe previsto la conferenza Sony tra un ipotetico 5 e 11 agosto, poco dopo il Rewatch Galaxy Quest e prima del Frontier Showcase. Sebbene le date dello State of Play e dell’Xboxing Day di Microsoft non siano presenti, si presume che la lista segua l’ordine cronologico, facendo quindi cadere le 2 conferenze in 2 finestre di tempo abbastanza ristrette.

Nei commenti Jeff risponde alla domanda di un curioso, il quale, chiede se il posizionamento degli eventi senza data segua una logica; Grubb risponde in maniera affermativa, ma ribadisce anche che manca la certezza assoluta e che per questo non può confermare nulla.

Un altro utente, però, fa notare che l’8 agosto Sony avrebbe pronta un’altra conferenza: la Sony Electronics’ Live Stream, che dovrebbe dare dettagli riguardanti ad innovazioni hardware degli altri settori in cui lavora sony ( TV, cuffie, soundbar, ecc…). Improbabile, quindi, che Sony decida di far accavallare queste 2 conferenze molto importanti.

Indubbiamente la questione rimane ancora alquanto nebulosa, ma pare chiaro che oramai sia solo questione di pochissimi giorni prima che Sony dica finalmente la sua annunciando la data ufficiale dello State of Play in cui verranno rivelati prezzi e disponibilità di PS5. Aspettiamo quindi conferme, riponendo fiducia nelle parole di Jeff.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Corrado Papucci

Fruitore del mondo videoludico sin dalla nascita, il mio viaggio inizia partendo dalla versione freeware di Wolfenstein 3D e di Lemmings, passando per le mitiche PS2 e PS3 e le loro svariate perle , e termina ritornando ai cari e vecchi dispositivi dotati di mouse e tastiera.
Un gran bel viaggio che spero possa continuare anche verso nuove direzioni e piattaforme. Possibilmente anche economicamente raggiungibili.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!