fbpx
Film/Serie Tv Approfondimento

5 film contro il razzismo della società

razzismo

5 film che trattano il tema del razzismo sistemico.

Il 2020 ha visto una rivolta quasi mondiale per l’ennesimo episodio di razzismo in America. E in tempi così difficili, ci sembra giusto parlare di 5 film che trattano il tema. E alcuni di questi, purtroppo, sono ancora attuali.

The Help

Tratto dal libro “L’Aiuto” del 2009, questo film è ambientato negli anni ’60 nel Mississippi.

Eugenia Phelan, detta Skeeter, è una ragazza della buona società bianca che vuole diventare una scrittrice. Decide di cominciare intervistando varie donne nere che hanno speso la loro vita lavorando per delle importanti famiglie del sud. Troverà varie difficoltà anche per via dell’oppressione della società nei confronti della comunità nera.

Il film tratta il razzismo in modo drammatico, ma non eccessivamente crudo e pesante, inframezzato anche da alcuni momenti comici. Un cast di tutto rispetto con Emma Stone, Octavia Spencer, Viola Davis e Jessica Chastain. Volete due fette di torta?

Mississippi Burning

razzismo

Ispirato da fatti reali accaduti nel 1964 in Mississippi, per una pellicola con 7 nomination agli Oscar (tra cui Miglior Film e Miglior Regia), di cui uno vinto per la Migliore Fotografia.

Tre attivisti per i diritti civili, in viaggio per la registrazione al voto degli afroamericani negli stati del sud, vengono arrestati a Philadelphia per eccesso di velocità, ma quando vengono rilasciati dopo poco scompaiono. Due agenti dell’FBI, opposti praticamente in tutto, si adoperano per scoprire la verità sulla scomparsa di questi tre attivisti, scontrandosi duramente contro l’omertà della contea. Nonostante la risonanza mediatica, ci metteranno molto a scoprire la verità.

Il regista di “Pink Floyd The Wall” e “Fuga di Mezzanotte” chiama un cast eccezionale per questa pellicola, spesso sottovalutata quando si parla di film contro il razzismo: Gene Hackman, Willem Dafoe, Frances McDormand, Brad Dourif, Micheal Rooker e R. Lee Ermey. Per capirci…5 attori su 6 hanno ricoperto ruoli iconici nella storia del cinema di massa (in ordine: Lex Luthor, Green Goblin, Grima Vermilinguo, Yondu Udonta e il Sergente Maggiore Hartman) e la sesta ha due Premi Oscar come Migliore Attrice Protagonista per Fargo e Tre Manifesti a Ebbing, Missouri. Altamente sottovalutato, stra-consigliamo questo film.

BlacKkKlansman

Basato sull’autobiografia “Black Klansman” di Ron Stallworth del 2014

Inizio anni ’70, Ron Stallworth, primo investigatore afroamericano a Colorado Springs, intraprende una pericolosa missione: colpire il Ku Klux Klan dall’interno affidandosi ad un collega, Flip Zimmerman. Una missione estremamente rischiosa, resa ancor più difficile per via di un collega razzista.

Il film è costellato di nomi importanti come John David Washington, Adam Driver e Topher Grace, tutti sotto la regia visionaria di Spike Lee. Senza fare troppi spoiler, il film si trattiene per la maggior parte del tempo fino a quando non scatena una serie di colpi che lascia lo spettatore ammutolito. Non a caso è stato nominato per 6 Premi Oscar, tra cui Miglior Film, vincendo Miglior Sceneggiatura.

Malcolm X

Doppietta di Spike Lee in questa classifica per firmare questa fantastica bio-pic su uno dei volti della lotta contro il razzismo nei confronti degli afroamericani, basata sull’Autobiografia di Malcolm X scritta dallo stesso leader e Alex Haley.

La vicenda del controverso leader Malcolm X, paladino dei diritti degli afroamericani, che spinse la popolazione di colore a ribellarsi alle forme di discriminazione razziale vigenti in America negli anni 50, subendo pesanti umiliazioni.

Un film intenso che causò molto putiferio negli Stati Uniti, anche per, a detta di Lee, una pubblicità insufficiente da parte di Warner. Il cast comprende pure Denzel Washington nel ruolo protagonista e Spike Lee stesso nel ruolo dell’amico di gioventù Shorty.

Green Bookrazzismo

Un film sulla strada ispirato alla storia vera di Tony Lip e Don Shirley, il cui titolo è ispirato alla guida annuale per i viaggiatori afroamericani scritta da Victor Hugo Green.

Nel 1962, Don Shirley, pianista afroamericano di fama mondiale, intraprendere una tournée nel profondo Sud del paese. Bisognoso di un autista che gli faccia anche da guardia del corpo, recluta Tony Lip, un duro buttafuori del Bronx.

3 Premi Oscar vinti, tra cui Miglior Film e Miglior Sceneggiatura Originale, su 5 nomination. Un cast stellare composto da Mahershala Ali, Viggo Mortensen e Linda Cardellini.

Commodoriani, cosa ne pensate delle nostre scelte per questa lista? Volevate vedere altri film? Scrivetecelo qui sotto in un commento.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments
Tags

Twitch!

Canale Offerte Telegram!