fbpx
Videogames Approfondimento

F1 2020, l’anteprima della nuova fatica di Codemasters!

F1 2020 Copertina 3

Codemasters ha finalmente dato l’opportunità di sbirciare all’interno di quello che sarà il nuovo attesissimo titolo F1 2020. Noi abbiamo avuto la possibilità di metterci alla guida delle sfortunate vetture del 2020, e siamo pronti a dire la nostra in attesa della recensione completa!

F1 2019 aveva già dimostrato di aver raggiunto la maturità tra i vari simulatori di guida presenti sul mercato, proponendo un modello di guida all’altezza coadiuvato da una parte manageriale ben rifinita ed appagante. Quello che aspettavamo da questa nuova iterazione di Codemasters, era un affinamento dell’intelligenza artificiale e un passo in avanti in generale per tutto quello che concerne il “dietro al volante”.

Beh, pare che la casa di sviluppo inglese abbia deciso di esaudire i nostri desideri e di darci in pasto ciò che probabilmente sarà un capitolo memorabile della serie! Approfondite F1 2020 nella nostra anteprima qua sotto!

F1 2020 111

Quando si parla di un titolo ad uscita con cadenza annuale è difficile sperare in uno step evolutivo troppo marcato, Codemasters però in questi ultimi anni è sempre riuscita a confezionare dei giochi che valessero la pena della spesa: F1 2020 sembra ereditare questa caratteristica!

Dopo una prima creazione del personaggio, l’anteprima si divide in 2 sezioni: Gran Prix e Giro a tempo. Abbiamo quindi avuto la possibilità di dare un’occhiata al modello di guida, alle nuove opzioni, ai nuovi aiuti e ai 2 nuovi circuiti introdotti nel calendario per la prima volta: Hanoi e Zandvoort.

F1_2020_photo_11

Una volta messe le gambe nell’abitacolo, ci si sente subito a casa: poche infatti le modifiche apportate alla guida. Qualche aiuto in più arriva però in soccorso di coloro che sono alle prime armi e che non vogliono farsi troppo scoraggiare dai circuiti cittadini e dalle loro insidiose curve.

Come al solito, Formula 1 si adatta perfettamente alle periferiche che volete utilizzare, proponendo sempre controlli precisi e aiuti in campo pienamente configurabili. La mancanza di una risposta precisa sull’acceleratore, ad esempio, potrà essere pienamente colmata da un controllo trazione completo, mentre la gestione automatica dell’ERS e del carburante potrebbe aiutarvi ad arrivare a fine gara.

Le modifiche più sostanziali che teniamo a segnalare sono infatti quelle riguardanti l’intelligenza artificiale, affinata e resa più ostica. Esempio lampante di questo netto miglioramento la possiamo trovare nelle prime curve dei Grand Prix, dove l’intelligenza artificiale andrà finalmente a sfruttare la totalità della pista per cercare di sorpassare o, al contrario, di difendere la propria posizione.

Anche le battaglie durante la gara saranno realistiche, con avversari che cercheranno di sfruttare varie traiettorie per cercare opportunità di sorpasso. Finalmente potremo vedere dei ruota a ruota veramente aggressivi!

F1_2020_photo_41

Altri piccole rifiniture le possiamo trovare nell’HUD di gioco, che varia per aiutare il giocatore ad avere una visione più chiara delle statistiche della vettura; L’indicatore del DRS infatti adesso sarà leggermente più chiaro e visibile. Altri menù rimangono invece graficamente invariati.

F1_2020_photo_412

Infine, non potevamo certo esimerci dal provare le leggendarie vetture del Kaiser! Vetture come la Jordan del ’91 e la Benetton del ’94, fino ad arrivare alla mostruosa Ferrari F2004; Questo set arricchisce maggiormente l’esperienza del giocatore che potrà quindi mettersi alla guida, non solo delle macchine più moderne, ma anche di quelle protagoniste di rivalità passate alla storia.

F1 2020 112

Non ci sentiamo ovviamente in grado di esprimere un giudizio completo su ciò che riguarda il lato tecnico. Abbiamo apprezzato però l’estrema solidità delle prestazioni dimostrate nelle prime ore di prova di questa preview. Al netto di alcune incertezze sporadiche, infatti, il gioco non ha dato problemi e per questo non dubitiamo di una ottimizzazione rigorosa da parte della software house.

Per il momento quindi non possiamo far altro che aspettare di tirare le conclusioni su questo titolo una volta rilasciata la versione completa. Le prime impressioni però rimangono solidissime e speriamo possano risultare una base solida per la versione finale, compresa ovviamente di carriera!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Corrado Papucci

Fruitore del mondo videoludico sin dalla nascita, il mio viaggio inizia partendo dalla versione freeware di Wolfenstein 3D e di Lemmings, passando per le mitiche PS2 e PS3 e le loro svariate perle , e termina ritornando ai cari e vecchi dispositivi dotati di mouse e tastiera.
Un gran bel viaggio che spero possa continuare anche verso nuove direzioni e piattaforme. Possibilmente anche economicamente raggiungibili.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!