fbpx
Anime & Manga Curiosità

Komala: il Pokémon della settimana #5

Komala

Siete dei dormiglioni e sentite che il vostro Pokémon guida è Komala (ネッコアラ Nekkoara), il Pokémon Dormiveglia di tipo normale? Allora questo episodio è l’episodio fatto apposta per voi, quasi.

Komala

I Komala sono Pokémon che dormono tutta la loro vita abbracciati al loro amato ceppo di legno. Questo loro sonno perenne è causato dalla loro peculiare dieta, che consiste in piante che contengono sostanze sedative. Nonostante questo riescono a condurre una vita praticamente normale, a patto che non si trovino in un sonno talmente profondo da non riuscire a muoversi. Secondo alcuni studi si pensa che i loro cambi di espressione e le loro azioni siano dettate dai sogni che stanno facendo in quel momento.

Bisogna fare attenzione però al ceppo che tiene sempre appresso, perché nel caso dovesse perderlo non riuscirebbe più a dormire bene e a sfogare la sua ira. Questo si vede soprattutto negli esemplari selvatici. I Komala che vengono allevati dagli allenatori infatti utilizzano come sostituto del ceppo il braccio del loro allenatore. La loro saliva, che si può trovare facilmente sui rami delle piante che mangiano, viene usata dagli abitanti della regione di Alola come medicina per dormire meglio.

I mon di questa specie possiedono l’abilità peculiare Sonno Assoluto, che li rende immuni agli altri problemi di stato e agli effetti di mosse che impediscono il sonno. Quest’abilità ha anche dei contro, in quanto impedisce ai Komala di usare la mossa Riposo e li rende sempre bersagli di mosse come Sogniamari, Mangiasogni, ecc.
Per questo devono stare attenti ai loro predatori naturali, gli Hypno.

L’aspetto

Komala è un pokémon dal pelo perlopiù grigio, sia nella sua colorazione normale che in quella cromatica. Le sue orecchie sono rotonde e al loro interno c’è della pelliccia arancione chiara. Il viso si contraddistingue per il grande naso ovale che arriva fino alla fronte e per i ciuffi di pelo bianchi visibili sulle guance. Le piccole mani del pokémon sono nere e hanno cinque piccole dita. I piedi invece hanno un cuscinetto carnoso e tre artigli neri.

Il ceppo di legno che si portano dietro di solito è di colore marrone chiaro con alcuni ovali scuri. Nella versione cromatica il ceppo è invece di colore bianco con le estremità rosa e gli ovali marroni chiari. In entrambi i casi sono visibili alle estremità gli anelli dell’età dell’albero.

Il pokémon è ovviamente ispirato ad un koala. Il nome inglese sembra venga dall’unione di koala e coma, mentre il nome originale unisce koala alle parole 根っ子 nekko (radice), 寝 ne (dormire) e  子 ko (bambino).

Il “beta” Komala

Il Komala presenta nella build coreana di Oro e Argento non era un dormiglione e non si portava appresso un ceppo di legno. Infatti la versione che sarebbe dovuta appartenere alla seconda generazione è appesa al ramo di un albero (probabilmente un eucalipto) e aveva l’aspetto molto più simile all’animale a cui si ispira.


A voi piace Komala? L’avevate nella vostra squadra di Alola? Scrivetecelo nei commenti!

Fonti: 1, 2.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.
Se siete interessati ad anime e manga seguiteci sui nostri social dedicati: Facebook e sul canale Youtube!

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!