fbpx
ken nightingall
Film/Serie Tv

Morto Ken Nightingall, il microfonista di Star Wars in pantaloncini rosa

Ken Nightingall era noto come “Pink shorts boom guy” su internet.

È venuto a mancare il 21 maggio 2020 il microfonista di Star Wars Ken Nightingall all’età di 92 anni.

Ken Nightingall aveva lavorato in oltre 47 film, compreso “Guerre Stellari” del 1977. E proprio grazie a questo film lui ha ricevuto l’attenzione da parte dell’Internet nel 2015.

Difatti, quando è circolata la foto del backstage di Star Wars dove si vedono Luke, Obi-Wan e i due droidi, si vede un uomo con calzini neri, stivali marroni e pantaloncini rosa.

Quel suo vestiario così particolare venne apprezzato molto dai vari fan della saga che lo omaggiano alle convention dei film di fantascienza come “Pink shorts boom guy”.

Non accreditato nel film originale, è stato rintracciato l’anno scorso e ha dato una spiegazione a quel vestiario così sgargiante:

Faceva molto caldo e il torrido tempo tunisino mi ha spinto a vestirmi così.

Scrive così l’ingegnere del suono Chris Munro facendo un omaggio a Ken Nightingall:

Ho incontrato Ken per la prima volta quando sono entrato nel settore oltre 50 anni fa. Mi ha supportato immensamente quando ho scolpito la mia prima carriera come ingegnere del suono alle prime armi. “Leggenda” è la parola che mi viene in mente quando provo a descriverlo. Ci mancherà tristemente dalla nostra comunità cinematografica, ma la sua è una vita e una carriera che dovrebbe essere celebrata. I nostri pensieri vanno alla sua famiglia in questo momento triste.

Nightingall era un veterano dell’industria internazionale dei film e ha lavorato anche nei film di 007 come “Solo per I tuoi occhi”, “Operazione Piovra”, “Bersaglio Mobile” e “Zona Pericolo”.

FONTE

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments
Tags

Twitch!

Canale Offerte Telegram!