fbpx
Anime & Manga Approfondimento

5 bellissime coppie omosessuali negli anime

Copertina coppie omosessuali negli anime

L’omosessualità negli anime

Oggi è la giornata internazionale contro l’omofobia, e noi della redazione Anime&Manga rispondiamo “presente” all’appello. Anche nei cartoni l’amore si fa ben poche domande sull’identità di chi dovrà stravolgerci la vita, e per celebrare la fioritura dell’amore in tutta la sua meraviglia eccovi 5 bellissime coppie omosessuali negli anime.

Hibiki&Miku – Senki Zesshou Symphogear (Contiene Spoiler)

Yoel: Il rapporto tra la protagonista di Symphogear Hibiki e la sua migliore amica Miku Kohinata è sempre stato molto sul confine tra la semplice relazione amicale e la relazione sentimentale. Entrambe hanno sempre tenuto l’una all’altra, e reciprocamente, sono l’una la persona più importante dell’altra.

Quando Miku è in pericolo Bikki è sempre pronta a salvarla, e anche quando il suo “sole” si ritrova controllato da una entità malvagia che vuole riforgiare il mondo a suo piacimento, causando milioni di vittime, non si perde d’animo e ce la mette tutta non per il bene di tanti ma soprattutto per riavere tra le sue braccia la persona a cui tiene di più.

Su Miku non abbiamo mai avuto dubbi riguardo i suoi sentimenti verso Bikki, in quanto spesso ci viene fatto intendere la sua cotta, mentre su Bikki c’era chi ha avuto svariati dubbi almeno fino alla scena menzionata poco sopra. Nell’epilogo della saga le due ragazze hanno qualcosa da dirsi l’un l’altra, e benché non ci venga detto chiaramente, viene sottinteso che potrebbe essere una confessione d’amore.

Miku e Hibiki coppia omosessuale

Shinji&Kaworu – Evangelion (Contiene Spoiler)

Davide: Nel mondo degli anime è innegabile che una delle coppie più amate e celebrate sia proprio quella che vede il giovane pilota Shinji e l’enigmatico Kaworu, anche se a differenza delle altre posizioni questo rapporto sia molto platonico e implicito. Sin dalla serie originale di 26 episodi, nonostante il poco tempo passato sullo schermo, Kaworu è riuscito a entrare nel cuore di molti spettatori, e non solo. La sua comparsa dal nulla fu quasi provvidenziale per il fragile Ikari, che era in uno dei suoi momenti più bui, in disperato bisogno di un supporto emotivo.

Kaworu in una scena emblematica dice a Shinji “Suki”, mi piaci, un termine ambiguo che può spaziare dall’amore sentimentale al sentimento di amicizia, aggiungendo che il giovane pilota meritava “koi” che vuol dire rispetto/benevolenza, invece di usare un termine più forte come Amore. Sicuramente questa ambiguità è ciò che rende Kaworu, e l’intero rapporto, così interessante tanto da far discutere i fan sulla natura della loro relazione ancora oggi dopo oltre vent’anni.

Il legame tra i due ragazzi è evidente dalla reazione di Shinji al tradimento del nuovo compagno, e a ciò che comporterà per lui la morte di Kaworu, che uccide con le sue stesse mani una volta che si rivelerà essere un Angelo: è tuttora difficile capire quanto fosse vero il sentimento del “ragazzo” verso Shinji e quanto invece lo stesse usando per poter portare a termine la sua missione.

Questo rapporto va oltre alla serie regolare: in The End of Evangelion la comparsa dell’Angelo al pilota, che aveva riposto in lui le sue speranze, è uno dei fattori scatenanti del Third Impact, mentre nei film Rebuild il loro legame viene rafforzato da una delle scene più iconiche di questo nuovo progetto cinematografico, la sequenza del pianoforte.

Historia Reiss&Ymir – L’attacco dei Giganti (Contiene Spoiler sull’anime)

Ymir e Historia si divertono

Lorenzo: Ne L’Attacco dei Giganti non c’è spazio per l’amore e qualsiasi altro sentimento che non sia il dedicare tutti se stessi allo sterminio dei giganti. Eppure, di quando in quando, qualche indizio e qualche segnale di interesse amoroso esce fuori anche nell’opera di Hajime Isayama, come nel caso di Historia Reiss e Ymir.

La storia di Historia e Ymir è molto particolare e toccante. Due ragazze che, per motivi diversi, son costrette a condividere lo stesso destino, ovvero quello di fingersi altre persone, per tutta la loro vita. Questo finché Ymir, che provava già una sorta di simpatia per Historia, non verrà a scoprire la vera identità della ragazza, ovvero quella di diretta discendente della famiglia reale.

Ymir spronerà Historia a diventare appunto Historia Reiss e a gettare via la maschera di Christa Lens, quella ragazzina dolce, premurosa e altruista, che però viveva solo nei libri che la piccola leggeva insieme alla sorella. E Ymir con le sue parole e la sua forza, accompagnerà Historia in tutte le scelte che avrebbe fatto, rendendola una donna forte, una donna che con le sue forze sarebbe riuscita a diventare regina del popolo nelle mura.

Quello di Historia e Ymir è un amore forte, che aiuta entrambe a capire chi sono in realtà e che la vita va vissuta per se stessi, per chi si è davvero, e non nascondendosi solo per compiacere gli altri.

Una storia d’amore che per alcuni però nemmeno lo è. Nonostante ci sia del tenero tra le due, Historia non ricambia mai esplicitamente i propri sentimenti nei confronti di Ymir. Ma guardando la reazione di Historia alla fuga di Ymir insieme a Rainer e Berthold e alla lettera d’amore scritta dalla stessa Ymir, i dubbi che i sentimenti di Ymir fossero ricambiati da Historia si fanno sempre di meno.

Viktor Nikiforov&Yuuri Katsuki – Yuri on Ice

Scambio degli Anelli

Daniela: L’amore è un modo attraverso il quale è possibile migliorare, imparare e correggersi a vicenda. Andare avanti insieme, mano nella mano, sostenendosi e aiutandosi reciprocamente in modo disinteressato, puro e genuino: questo è ciò che Yuri on Ice ci mostra, senza essere eccessivo, pesante, senza concentrarsi troppo sulla relazione fra i due protagonisti.

Yuri on Ice ci mostra un amore omosessuale, e lo fa come se fosse la cosa più naturale del mondo. Viktor e Yuuri sono legatissimi e non hanno paura di mostrarlo, di tenersi la mano o stringersi.

Il più grande pregio di Yuri on Ice è proprio quello di mostrarci come due persone vivono il loro amore normalmente, nella vita di tutti i giorni, senza drammi, impedimenti né questioni simili.

È una storia d’amore nella quale tutti potremo immedesimarci, così come potremo rivederci nel personaggio di Yuuri.

Yuuri è stato salvato da Viktor, trascinato fuori dal baratro di insicurezze ed ansie in cui era precipitato molti anni prima. Gli sembrava impossibile uscirne, eppure grazie all’incontro (e soprattutto all’amore) di Viktor, il ragazzo diventerà una persona nuova.

È impossibile non sentirsi rappresentati da Viktor, Yuuri o dal loro amore, così genuino e vivo. E questo indipendentemente dal fatto di essere uomini, donne, eterosessuali, omosessuali: l’amore è amore, e tutti almeno una volta siamo riusciti a viverlo esattamente così.

Mafuyu&Ritsuka – Given

Mafuyu e Ritsuka coppia

Matteo: C’è un qualcosa di tremendamente bello nel poter condividere con chi si ama la propria più grande passione. D’altronde noi essere umani siamo fatti così, cerchiamo sempre un posto dove sentirci bene. Un posto dove rifugiarci, spesso, dai demoni che attendono dietro l’angolo per sbranarci al primo passo falso. Ecco, Given fa tesoro del marasma di emozioni diverse che caratterizzano la gioventù e le trasforma, letteralmente, nel palcoscenico sopra il quale i personaggi si poseranno per dar loro sfogo.

Le vicende che condiscono la vita di Mafuyu e Ritsuka spesso sono tutt’altro che piacevoli. Il primo è legato ad un doloroso passato dal quale non riesce a fuggire, il secondo si trova ben presto accerchiato da delle emozioni che non riesce neanche ad identificare, figuriamoci a gestire. È quindi proprio da quella logorante fenditura del loro animo che scaturisce l’amore. La fenditura della curiosità; del genuino interesse verso un qualcuno che è spaventosamente vicino ma al contempo troppo lontano.

Quella stessa musica che appassiona Ritsuka sin da bambino vibra gioiosamente nelle corde vocali di un Mafuyu che sembra essere nato per cacciarla fuori. È lì che nasce l’amore, in quell’infinito attimo nel quale chi si trova di fronte a noi riversa nel canto tutto se stesso. E allora non c’è altra scelta se non quella di cantare, di esprimere con poesia ciò che altrimenti non avremmo mai il coraggio di dire. Soltanto così i due riescono a stabilire una connessione, a costruire un legame basato sul supporto reciproco che ben poco ha a che vedere con il loro sesso.

Mafuyu e Ritsuka si amano, e per quanto sentirlo possa dar fastidio ad alcuni, la verità è che insieme sono semplicemente fantastici.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.
Se siete interessati ad anime e manga seguiteci sui nostri social dedicati: Facebook e sul canale Youtube!

Facebook Comments

L'autore

Davide Agostini De Mattei

Un grande appassionato di videogiochi e soprattutto di manga e anime: adoro questo mondo e mi piace ancor di più parlare delle mie passioni.
Non la aggiorno quasi mai, ma questa è la mia MAL https://myanimelist.net/animelist/JoJosuke

Twitch!

Canale Offerte Telegram!