fbpx
Anime & Manga News

Pokémon Adventures, manga strumentalizzato per fini politici

pokemon adventures manga yamamoto

Pokémon Adventures usato per fini politici

Satoshi Yamamoto è il mangaka che si occupa di Pokémon Adventures, il manga appunto del famigerato brand Pokémon. E sembra che alcuni panel del manga di Pokémon Adventures siano stati presi e utilizzati dallo stesso Yamamoto per esprimere un suo particolare pensiero politico. I post, pubblicati su twitter, sono subito finiti nell’occhio del ciclone.

pokemon adventures manga

La vicenda

Più precisamente, Yamamoto ha preso due panel del manga Pokémon Adventures e li ha ricondivisi con l’hashtag  #検察庁法改正案に抗議します (mi oppongo alla revisione della legge per i pubblici ministeri). I tweet avevano due immagini del manga, la prima con un baloon che diceva “C’è gente che cerca di piegare il mondo così come vogliono loro“, mentre l’altra riportava “Non puoi portarci via qualcosa di così prezioso con motivazione così egoistiche“.

La vicenda fa riferimento alla proposta di legge secondo la quale l’età di pensionamento dei pubblici ministeri dovrebbe passare da 63 anni a 65. Secondo alcuni questo impatterebbe negativamente sulla democrazia, dato che i ministeri dovrebbero rimanere in carica più a lungo. I tweet in questione hanno davvero scatenato una bufera, alla quale hanno partecipato anche altri nomi importanti tra celebrità e artisti, tra i quali la cantante singer Kyary Pamyu Pamyu e gli attori Arata Iuta e Kyoko Koizumi.

Satoshi Yamamoto chiede scusa ai lettori

Nonostante quindi l’appoggio ricevuto, anche indirettamente, Yamamoto ha cancellato i tweet e si è scusato pubblicamente per la strumentalizzazione dei Pokemon sempre sul noto social:

Sono veramente dispiaciuto per l’utilizzo del manga come mezzo per esprimere le mie idee e per non averle espresse a parole mie. Ho sporcato l’immagine che i lettori hanno del manga e dei suoi personaggi. Sono dispiaciuto anche di aver lasciato correre finché non mi è stato detto di fare altrimenti. So che è qualcosa che non posso cancellare completamente, ma procederò all’eliminazione dei tweet.

E, di fatti, i tweet non sono più visibili. Intanto, speriamo che questa mossa un po’ avventata non impatti negativamente sul brand e tutto il resto.

Fonte: 1.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.
Se siete interessati ad anime e manga seguiteci sui nostri social dedicati: Facebook e sul canale Youtube!

 

Facebook Comments
Tags

Twitch!

Canale Offerte Telegram!