fbpx
Tech Applicazioni

AR Cut & Paste è l’app che copia-incolla la realtà

AR Cut & Paste

AR Cut & Paste è un’app che permette di effettuare un “copia e incolla” degli oggetti attorno a noi, attraverso la realtà aumentata – finalmente viene applicata a qualcosa che non sia lo shopping online.

Da dove arriva AR Cut & Paste

Il software permette di “ritagliare” oggetti dal mondo reale, digitalizzandoli istantaneamente e potendoli incollare su un altro dispositivo connesso. Il progetto nasce dalla mente dello sviluppatore Cyril Diagne, che ha caricato tutte le risorse su GitHub e successivamente ha postato su Twitter un video che mostra il funzionamento.

Nel video, lo sviluppatore inquadra con la fotocamera vari oggetti – una pianta in vaso, un’agenda, un abito – che vengono prontamente ritagliati. Riprendendo poi un laptop, gli oggetti vengono incollati in tempo reale in un documento. Naturalmente, il video è immediatamente diventato virale: a primo impatto mostra una tecnologia davvero futuristica.

Troppo bello per essere vero?

La dimostrazione è affascinante, ed è facile iniziare a sognare ad occhi aperti. Tuttavia, analizzando il video saltano all’occhio dei dettagli. In primis, l’app è ancora in fase di sviluppo e potrebbe essere molto diversa dal prototipo mostrato. In secondo luogo, richiede la presenza di Photoshop sul PC e la creazione di un server locale per collegare i due dispositivi. Riguardo ciò, Diagne ipotizza che in futuro anche altri programmi potrebbero essere supportati, ma è troppo presto per pretendere certezze. In ogni caso, AR Cut & Paste rimane un delizioso esempio di machine learning e computer vision. Per non parlare dei possibili sviluppi nel campo dell’image editing.

AR Cut & Paste

AR Cut & Paste, un omaggio?

A proposito di copia-incolla, quest’anno è morto il suo inventore, Larry Tesler. Larry voleva rendere tutti i computer più user-friendly e, dopo 17 anni di carriera e una qualifica da chief scientist presso Apple, inventò il copia-incolla nel 1983, nel computer “Lisa”. Abbiamo parlato di lui QUI.

Fonti: Wired, AndroidAuthority, TheVerge.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!