fbpx
Videogames Esport News

Capcom bandisce due giocatori di Street Fighter

Capcom

I provvedimenti di Capcom

Capcom ha preso alcuni provvedimenti riguardo alcuni giocatori di Street Fighter, al riscontro di alcune clip durante gli streaming.

Dalauan “LowTierGod” Sparrow è stato bandito dal CEO, Combo Breaker, ed Evo dopo che in una clip che è emersa, sono stati riscontrati commenti omofobici e transfobici. Si tratta di una clip appartenente ad uno streaming.

I suoi commenti erano diretti a Christina “CeroBlast” Tran, una giocatrice all’interno della comunità SF. Ciò ha portato a Joey “Mr. Wizard ”Cuellar, Alex Jebailey e Rick“ TheHadou ” Thiher a rilasciare tutte le dichiarazioni e bandire LTG dai loro eventi.

CeroBlast era stata anche lei bandita da quegli eventi, a causa di una precedente interazione con un altro giocatore, BigNastyKail, che li ha visti insultare ed esprimere razzismo in riferimento a Kali. Dopo che Mr. Wizard ha rilasciato un’altra dichiarazione che li bandisce da Evo, CeroBlast ha dichiarato che erano stati banditi da tutti i tornei principali per il 2020.

La dichiarazione

Capcom ha impiegato un po ‘più di tempo per rispondere alla situazione generale, ma la sua punizione è stata altrettanto dura, in quanto entrambi i giocatori non saranno in grado di partecipare agli eventi relativi a Capcom.

Capcom è stata messa al corrente di una situazione in cui Dalauan” LowTierGod “Sparrow e Christina” CeroBlast “Tran hanno rilasciato dichiarazioni offensive online. Questa è una chiara violazione del codice di condotta dei giocatori di Capcom, quindi abbiamo concluso che non abbiamo altra scelta che vietare LowTierGod e CeroBlast da tutti gli eventi di proprietà e / o gestiti da Capcom, tra cui Capcom Pro Tour e Street Fighter League fino a nuovo avviso.

Il consenso generale attorno alla Fighting Game Community è che entrambi i divieti erano giustamente meritati, ma c’è un appello a fare di più. Le varie comunità all’interno delle FGC stanno lentamente apportando cambiamenti benefici per impedire che cose come l’omofobia, la transfobia, le insulti razziali e la violenza sessuale vengano utilizzate in qualsiasi forma, ma c’è ancora molto lavoro da fare.

Capcom

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Rosa De Mare

Appassionata di videogame da quando ne ho memoria. Ho iniziato a smontare console e studiare i movimenti del design per entrare fino all'osso di questo fantastico mondo. Con il passare del tempo mi sono legata a tutto ciò che riguarda i videogame e con essi anche il mondo Esport.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!