fbpx
Approfondimento Anime & Manga

One Piece: Capitolo 977 – Commenti e Teorie

Ciao a tutti, qui è il Tizio col cappuccio che vi parla, e oggi ci avventuriamo nei meandri del paese di Wano, quasi al termine del terzo atto di questa lunga saga in corso, col capitolo di One Piece 977.
NOVESETTESETTE, capite? Tra due volumi e mezzo arriveremo al capitolo MILLE.


MINIAVVENTURA


One Piece capitolo 977 si apre con l’oramai avviata miniavventura di Gotti, anche se per qualcuno è ancora la miniavventura di Capone. A quanto pare è stata ritrovata anche Chiffon, che unito al ricongiungimento di Laura, ci pone dinanzi al fatto che lo status quo di inizio miniavventura sia stato ripristinato, così come l’obbiettivo prefissatosi raggiunto.

One Piece capitolo 977


Ma finirà qui? Molto probabilmente no.
Sappiamo infatti che da diversi anni a questa parte, le miniavventure di Oda tendono a non durare mai meno di 40-45 cover, e questo significa dunque che c’è ancora spazio per mostrarci qualcosina.
E’ molto probabile che Gotti e Laura si sposeranno, andando a chiudere una storyline secondaria aperta ai tempi di Thriller Bark, ma per il resto? Sembra che Capone abbia esaurito tutto ciò che aveva da dirci con la saga di Whole Cake Island, che il personaggio sia dunque oramai chiuso.
Tranne che per un elemento.

One Piece capitolo 977
Capitolo 594, pre timeskip. La nave di Capone Nostra Castello viene misteriosamente sollevata da una sorta di magnete a forma di meteorite dal mare, e di questa cosa non se ne sa più nulla.
Nonostante la speranza che l’argomento uscisse fuori durante la saga di Whole Cake Island vista la presenza massiccia della Supernova, così non è stato. Che sia arrivato il momento di parlarne?

Qualcuno azzardava all’epoca al ritorno di Ener, che, ricordiamolo, teoricamente era davvero pronto a tornare nel Mare Blu dal Warth Fatato (a chiusura della personale miniavventura).
Che i due personaggi si conoscano?
Che il matrimonio di Gotti si sposti su una delle Lune che circondano la Terra di One Piece?
E’ quasi impossibile, ma di certo qualche piccola sorpresa ci è ancora dovuta.

Venendo a One Piece capitolo 977, ci troviamo a un passo dalla guerra di Onigashima, uno degli eventi più attesi da oltre un lustro, se consideriamo che la saga di Punk Hazard (e quindi anche di Kaido) ha avuto inizio nel ben lontano 2012.
E come ogni attesa che si rispetti, Oda ce la farà sudare.
La saga di Wano è raccontata come se fosse parte di un grosso spettacolo teatrale kabuki, suddiviso in atti. Atti che vengono scanditi in apertura e chiusura da una suonata di shamisen, ricomparso proprio a Onigashima alla fine del capitolo.
Significa che da qui a poco Oda ha intenzione di chiudere l’atto 3, prendersi una pausa con una nuova panoramica sul mondo, e farci attendere quindi ancora un po’ per l’inizio del piano e dell’atto 4.


Il PIANO DI LAW


Avere Trafalgar tra le proprie fila in un momento del genere può davvero fare la differenza, non soltanto per la sua innata abilità strategica già dimostrata anche a Punk Hazard e Dressrosa, ma anche e sopratutto per il fatto che lui più di tutti gli altri al comando conosce Rufy ed il suo modo di agire.
Pertanto, eccolo ad inventarsi un piano che tenga conto dell’idiozia di Cappello di Paglia. Geniale.Ad avercelo avuto uno stratega del genere ai tempi di Enies Lobby dove, ricordiamolo, Rufy proprio come adesso si catapultò per primo sull’isola giudiziaria affrontando da solo sull’ingresso diecimila soldati.

Non solo. Rufy e Kidd saranno solo una parte della manovra diversiva, perché ad accompagnarli ci saranno altri due schieramenti che circonderanno la montagna di Onigashima passando rispettivamente a sinistra e destra della stessa. Insomma, un attacco su più fronti ed una manovra a tenaglia finalizzati però al vero piano di Trafalgar: utilizzare la Room per trasportare dal sottomarino all’interno del castello i pezzi grossi della truppa.
In questo modo probabilmente sarà ancora possibile prendere Kaido alla sprovvista, e tentare dunque di aprire le porte del castello al grosso delle forze alleate senza essere scoperti.
Ma tanto sappiamo benissimo che tutto andrà storto, ed esistono decine di motivazioni che possono distruggere tutte queste belle certezze.
Partiamo dagli Oniwabanshu, le principali guardie al servizio di Orochi, che come abbiamo già visto al castello con Nico Robin, sono ninja a tutti gli effetti, abili nello spionaggio e nella capacità di occultarsi ai nemici. Ideali per la sorveglianza.

Aggiungiamoci poi i Numbers, i nuovi arrivati di cui non sappiamo praticamente nulla. Difficile che siano solo carne da macello, anzi, ci si potrebbe aspettare molto sul piano combattivo da questa elìte.
Infine ma non meno importanti vanno tenuti d’occhio i figli di Big Mom, dispersi da un gran bel po’ di capitoli. L’ultima volta che li abbiamo visti erano a Wano, ma nulla vieta di avergli fatto raggiungere Big Mom a Onigashima una volta saputo dell’alleanza stretta con Kaido.
Insomma, ognuna di queste pedine è potenzialmente un problema.

One Piece capitolo 977

IL FIGLIO DI KAIDO

One Piece capitolo 977
E poi c’è l’incognita, la domanda che ha scandalizzato tutti. Kaido ha un figlio? Sul serio?
Non starà magari in preda ai fumi dell’alcool?
Si è sentito di tutto a riguardo. C’è chi pensa che se lo sia immaginato e che i suoi sottoposti gli abbiano dato credito per paura. C’è chi spera nel ritorno di vecchissimi personaggi, per esempio Gin (ve lo ricordate?), chi ipotizza sia uno dei Brokers di Punk Hazard.
La verità è che su certe cose non si possono fare teorie.
Questo è uno di quegli esempi nei quali tutto può esser giusto, perché se è vero che una teoria si basa su dei fatti, qua possiamo fare solo illazioni, perché fatti e indizi pregressi davvero non ce ne sono.
Nulla toglie comunque che il pargolo possa esser nato dall’unione di una giovane ed avvenente Charlotte Linlin con Kaido. Dopotutto, hanno navigato assieme nei pirati Rocks, per lo meno quindi si conoscono da abbastanza tempo.
Ciononostante, sarebbe comunque strano.

Vedete, Big Mom ha fatto della propria progenie la propria forza. Sappiamo infatti che per tutta la vita ha costruito l’impero di Totland attraverso matrimoni combinati con uomini che potevano a loro volta accrescere il suo potere, e da qui i suoi innumerevoli figli. Sappiamo anche che i mariti venivano prima sfruttati per mettere al mondo nuovi discendenti, poi banditi.
Rimane difficile dunque immaginarsi un rapporto idilliaco tra due pazzoidi simili, tenendo però a mente che Kaido ha un debito nei confronti di Big Mom.
Questa avrà deciso di concedersi per dargli un figlio? La cosa stride.
Avrebbe molto più senso se il favore in questione avesse a che fare col potere di Linlin ed il fatto che Kaido non riesca a morire.
Ma qui le teorie iniziano a sprecarsi.

One Piece capitolo 977

Che il figlio di Kaido sia davvero qualcuno d

i illegittimo e dimenticato? Oppure un nuovo personaggio rientrato per l’occasione a Onigashima?
Nel secondo caso inizieremmo a intravedere dei parallelismi spiacevoli con Edward Weeble/Barbabianca, comunque. Voi che ne pensate della questione? Fatecelo sapere nei commenti.


EUSTASS KIDD


Prima di concludere, facciamo una piccola digressione su Eustass Kidd, personaggio che mano a mano sta cercando di guadagnarsi sempre più spazio all’interno della saga.
Sembra che stia nascendo una sorta di rivalità tra questi e Rufy, il che è un bene e ci riporta alla mente duetti come Roger/Shiki.
Kidd è senza dubbio un personaggio che merita un approfondimento, ma la domanda è: che genere di rapporto si instaurerà sul medio e lungo periodo tra lui e Cappello di Paglia?

Dopo la saga di Whole Cake Island, il giornalista Morgans ha diffuso nel mondo la notizia della nascita del quinto imperatore Rufy Cappello di Paglia.
L’intero mondo di One Piece ne è rimasto sconvolto, e ovviamente la gente comune ha creduto ad ognuno dei titoli sensazionalistici e propagandistici di un giornalista esperto.
Ma la gente che davvero conta sa benissimo che Rufy non è ancora a quel livello, e che il titolo di Imperatore va guadagnato.
La saga di Wano potrebbe essere l’occasione adatta per Rufy di riscattare questo ruolo anche agli occhi di pirati famosi, Kidd in primis. Rufy ha bisogno che entro la saga finale non solo agli occhi del lettore, ma anche dei personaggi più rilevanti, lui venga percepito come adatto al ruolo di Imperatore.
Diciamo che è un banco di prova, quel tipo di test necessario a prendersi la patente.
E questo test può essere superato solamente affrontando e sconfiggendo un imperatore.
D’altronde, come ci viene detto a Punk Hazard, o ti allei ad un imperatore, oppure ne sconfiggi uno di tuo pugno. E per Rufy questa scelta ha una risposta molto ovvia.

E voi Commodoriani cosa ne pensate di One Piece capitolo 977? Fatecelo sapere qui o nelle nostre community!


Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.
Se siete interessati ad anime e manga seguiteci sui nostri social dedicati: Facebook e sul canale Youtube!

 

Facebook Comments

L'autore

Lorenzo Suigi

Appassionato fruitore di One Piece da quasi 15 anni, amo discuterne in ogni angolo del web tra forum, pagine Facebook, dirette Youtube e gruppi.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!