fbpx
Videogames News Nintendo

Animal Crossing: Business Insider scatena il flame

animal crossing

“È il momento di ammettere ‘Animal Crossing: New Horizons’ è un gioco stupido, noioso e per bambini”
Questo il titolo incriminato. Le polemiche non hanno tardato ad arrivare

Business Insider ha deciso di far scattare il flame su Animal Crossing. Jack Crosbie, writer della testata ha scritto un articolo molto polemico, in cui descrive l’ultima esclusiva della grande N come un gioco blando, noioso e per bambini.

Jack si è lamentato principalmente che gli abitanti del villaggio siano piatti e senza scopo, dichiarando che se nessuno dei suoi amici è online, il gioco è per lui morto e ripetitivo.

“Questo è finora il mio più grande problema con “Animal Crossing”: non ho alcun legame con gli abitanti del villaggio o personaggi che vengono attraverso l’isola.”

Animal Crossing

Non poteva mancare inoltre la lamentela sul povero Tom Nook, di cui si è fatto un gran parlare in questi giorni. Per Crosbie il povero tanuki è un “padrone capitalista“. Nell’articolo si fa più volte menzione a “Stardew Valley“, che è un’alternativa al titolo nintendo con delle meccaniche simili. Animal Crossing è un titolo che non è piaciuto a tutti, ma crediamo che in realtà chi ha scritto l’articolo su business insider non abbia compreso a pieno lo spirito del gioco.

Voi come avete preso i suoi giudizi nervosi sul gameplay di un gioco improntato al relax? Pensate che possa cambiare idea a suon di Feng-Shui? Fatecelo sapere con un commento.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Gennaro Lazzizzera

Nato (quasi) con la prima xbox in mano. il mio primo videogame è stato The Getaway per PS2 ed è stato letteralmente amore a prima vista (mai vista una alfa romeo in un videogioco prima di allora). Appassionato di videogiochi ma anche di Informatica, Tecnologia e Meccanica

Twitch!

Canale Offerte Telegram!