fbpx
Videogames News

Coronavirus: un gioco gratuito permette di commemorare virtualmente le vittime della pandemia

Un gioco triste, ma sensibile all’attuale emergenza

L’emergenza Coronavirus (COVID-19) sta coinvolgendo psicologicamente, emotivamente e fisicamente ognuno di noi, soprattutto dinnanzi alle notizie di numerose morti. Proprio su questo aspetto si è concentrato lo sviluppatore indipendente Dean Moynihan che ha realizzato un videogioco scaricabile gratuitamente e che invita ognuno di noi a riflettere sul costo delle vite umane e sulla assoluta necessità di restare a casa per evitare qualsiasi tipologia di diffusione del virus.

Il progetto nasce con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica, anche quella più dubbiosa, sul prezzo che sta pagando il mondo intero per quanto riguarda le vite umane. Non solo, il gioco vuole anche sensibilizzare sulle conseguenze dolorose e terribili provocate da coloro che provano ad eludere, magari ingenuamente, le stringenti disposizioni governative riguardanti la quarantena volontaria.

Nel gioco sono presenti delle lapidi e ognuna di essere rappresenta una vittima del COVID-19 e il protagonista da noi impersonato può raccogliere dei fiori e collocarli sulle tombe. Il conteggio delle lapidi viene costantemente aggiornato in tempo reale così che ognuno possa riflettere sull’andamento giornaliero e globale dei decessi. Ogni giocatore, quindi, può osservare i fiori collocati sulle tombe dagli altri utenti ed eventualmente compiere la stessa azione come una sorta di processione virtuale che omaggia le vittime silenziose di questa crisi sanitaria globale che non hanno potuto subire un vero funerale.

Lo sviluppatore ha pubblicato un trailer è ha realizzato un sito web da cui poter scaricare il gioco gratuitamente. Nel video e nel sito è anche presente l’invito di lavarsi accuratamente e frequentemente le mani per non permettere la diffusione del virus.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Giovanni Arestia

Ingegnere informatico con la strana passione per la scrittura. Essa, unita alla passione per la tecnologia, mi ha portato ad essere qui. Chiamatemi pure Gioare, ormai anche i miei genitori mi conoscono così.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!