fbpx
News Tech

Samsung blocca produzione Z Flip causa coronavirus

Samsung

Il coronavirus continua a colpire cittadini, lavoratori e dunque aziende, anche e soprattutto le più grandi al mondo. Samsung infatti ha dovuto fermare la produzione del nuovo Galaxy Z Flip – e in parte anche del Galaxy Fold – a causa di un dipendente probabilmente infetto all’interno dello stabilimento di Gumi.

Coronavirus fa male anche al mercato

Il personale infetto per fortuna è limitato non solo in numero ma anche nel reparto, ovvero la divisione addetta alle componenti wireless. La chiusura in realtà continuerà solo fino a domani, dato che tutti i possibili infetti sono stati messi in quarantena. Il piano nel quale essi lavoravano invece sarà chiuso fino al 25 febbraio per garantire massima sicurezza. Una misura “preventiva” per contenere la diffusione del virus che ormai ha raggiunto anche i confini italiani.

La Corea del Sud, dove si trova Gumi, in questi giorni ha visto un boom dei casi di coronavirus e le morti stanno anche salendo. Anche per questo Samsung ha inviato un comunicato ufficiale a tutti i dipendenti, invitandoli a indossare mascherine protettive come misura precauzionale. Assieme ad esso è arrivato un messaggio da parte della Emergency Response Task Force aziendale, confermando e ribadendo la chiusura dell’edificio. Inoltre l’azienda ha annunciato un piano di sterilizzazione delle postazioni lavorative, oltre che la chiusura momentanea della linea autobus tra la sede principale e Gumi.

Samsung Galaxy

Sempre secondo l’azienda questa emergenza e questo blocco alla produzione non avrà un impatto così grave sulla entrata nel mercato degli smartphone pieghevoli. La domanda è certamente alta ma la quantità prodotta finora dovrebbe essere sufficiente per soddisfare buona parte se non tutta la richiesta. Certo è che tale imprevisto non gioverà alle casse del colosso sudcoreano.

FONTE

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Francesco Santin

Studente di Scienze Internazionali e Diplomatiche, ex telecronista di Esports, giocatore semi-professionista e amministratore di diversi siti e community per i quali ho svolto anche l'attività di editor e redattore.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!