fbpx
Breaking News

La figlia di Steven Spielberg vuole entrare nel mondo dell’intrattenimento per adulti, il regista approva

Mikaela Spielberg, figlia adottiva del regista americano, sogna di entrare a far parte del mondo del cinema, quello  ̶p̶o̶r̶n̶o̶  dell’intrattenimento per adulti.

La giovane di 23 anni ha dichiarato durante un’intervista con il  The Sun che vuole intraprendere la carriera da spogliarellista e di voler allargare il campo entrando a far parte del cinema ̶p̶o̶r̶n̶o̶  per adulti.

Mikaela ha già cominciato a girare video amatoriali per destinarli al settore  ̶p̶o̶r̶n̶o̶g̶r̶a̶f̶i̶c̶o̶  erotico, ha anche detto che non vuole girare film che comprendano l’atto sessuale, ma soltanto girare scene di nudo e quindi di natura erotica, per rispetto del suo fidanzato (Chuck Pankow dell’età di 50 anni, campione di freccette).

La figlia adottiva di Spielberg ha anche parlato del suo passato travagliato, vittima di abusi sessuali, droghe, anoressia e alcolismo da cui ne è completamente uscita da tempo. 

Mikaela ne ha voluto parlare con i suoi genitori prima di avviare i suoi progetti “La mia sicurezza è sempre stata la loro priorità numero uno”, ha detto. “Mi sono davvero stancata di non essere in grado di capitalizzare il mio corpo e, francamente, mi sono davvero stancata di sentirmi dire di odiare il mio corpo”. ha continuato parlando della difficoltà della malattia che ha affrontato.

“Ho voglia di fare questo tipo di lavoro, sono in grado di ‘soddisfare’ altre persone. Sto bene perché non mi fa sentire violata” Mikaela ha concluso dimostrando che può tranquillamente entrare in questo campo senza sentirsi a disagio con il suo corpo e soprattutto soddisfacendo se stessa e gli altri.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!