fbpx
Approfondimento Film/Serie Tv

Leonardo DiCaprio riscrisse la scena dello sfogo di Rick Dalton

Leonardo DiCaprio ha ricoperto il ruolo di Rick Dalton nell’ultimo film di Tarantino, regalando al pubblico molte scene straordinarie, ma probabilmente quella del mental breakdown sul set cinematografico è stata la più memorabile. 

Leonardo DiCaprio ha modificato una scena scritta da Tarantino

Il regista ha di recente confessato in un’intervista che l’idea di quello sfogo è stata proprio di Leonardo, infatti la scena in cui Rick manda all’aria il suo dialogo è venuta proprio dall’attore stesso che ha consigliato di modificare quella parte. 

Tarantino ha così dichiarato:

Leo disse: “Penso di aver bisogno di rovinare tutto e dimenticare le battute “, riferendosi al personaggio di Lancer. Volevo solo girare la scena di Lancer in modo tradizionale per mostrare questo mondo western attraverso la porta sul retro.

Leo ha detto poi: “So che sto incasinando la tua scena, ma penso che andrebbe bene per il personaggio.” L’ho visto mentre rovinava il mio divertimento, in sostanza, ma dico “Bene. Scriverò una versione, e faremo la scena di Lancer direttamente, sapendo che nella sala di montaggio avrei fatto quello che volevo. 

Ma ovviamente Tarantino decise che lo sfogo di Rick era perfetto per quella scena e doveva assolutamente restare nel film. 

Aveva ragione. È stato fantastico e ha dato a tutto un arco che ha funzionato meravigliosamente. 

Questo portò alla scena in cui Rick ha il suo breakdown nella roulotte, maledicendosi continuamente per essere un alcolizzato, posseduto dalla rabbia e dalla disperazione dando luogo ad un vero e proprio spettacolino creatosi nella piccola roulotte. 

DiCaprio ha continuato dicendo che Tarantino è un regista che vuole che gli attori recitino ciò che scrive, ma possono esserci anche delle flessibilità come questa. 

Tarantino ha poi concluso elogiando Leonardo DiCaprio definendolo “uno degli attori più brillanti e talentuosi della sua generazione e sicuramente uno dei più bravi interpreti con cui abbia mai lavorato”.

 

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments