fbpx
Approfondimento Film/Serie Tv

Kevin Feige a ruota libera sul futuro del Marvel Cinematic Universe

Il Presidente dei Marvel Studios ci aggiorna sul futuro del MCU.

Dopo essere stato protagonista sul palco del CCXP brasiliano, Kevin Feige torna a parlare del futuro del Marvel Cinematic Universe.

Il Presidente della Marvel ha infatti concesso una nuova – e lunga – intervista, nella quale ha aggiornato i milioni di appassionati rilasciando dichiarazioni più o meno interessanti.

Noi di DrCommodore.it abbiamo deciso di riportarvele, dividendo in pillole la lunga chiacchierata con Feige.

The Falcon and the Winter Soldier

Il Boss della Casa delle Idee ha praticamente confermato ciò che in rete si rumoreggiava da diverso tempo, e cioè il fatto che il duo protagonista dello show originale Disney+ avrà come scopo quello di battezzare Sam Wilson nel ruolo di Captain America.

Dopo il finale di Avengers: Endgame in cui il vecchio Steve passa scudo e testimone a Sam, l’ex Falcon sarà la nuova Sentinella della Libertà, giusto? Sbagliato! Questo è un titolo che il personaggio interpretato da Anthony Mackie dovrà guadagnarsi in The Falcon and the Winter Soldier.

Eternals

Protagonisti, insieme a Black Widow, della CCXP, Kevin Feige ha rivelato che nel film sugli Eterni vedremo la forma più potente dei Celestiali, mentre per i Devianti è stato scelto un approccio differente rispetto al design a cui sono abituati i lettori dei fumetti.

Disney+

Nel caso in cui non fosse ancora chiaro, il Boss della Marvel ha ribadito la volontà di sfruttare al meglio la piattaforma streaming, producendo show che daranno l’opportunità allo studio di creare sempre più storie legate ai personaggi (anche secondari) visti sul grande schermo, approfondendone la caratterizzazione ed il background.

Progetti futuri

Nonostante i detrattori del MCU accusino la Marvel di non avere il coraggio di osare, è sotto gli occhi di tutti il fatto che Feige e soci riescano sempre a rendere appetibili al grande pubblico anche i personaggi meno noti del vastissimo universo cartaceo. Ne sono un esempio i Guardiani della Galassia, Captain Marvel, Black Panther e lo stesso Iron Man.

L’uomo di latta infatti, prima di diventare un’icona agli occhi degli appassionati grazie all’interpretazione di Robert Downey Jr., non era così conosciuto dal pubblico generalista. I film a lui dedicati hanno però ribaltato questa situazione, portando Tony Stark allo stesso livello di personaggi come Cap, Thor e Spider-Man.

Feige ha spiegato che continueranno ad utilizzare questo metodo, poiché non importa se un personaggio sia famoso o meno; l’importante è che si abbia una bella storia da raccontare.

Per finire, non poteva mancare qualche parolina sul prossimo mega crossover che vedrà impegnati quanti più eroi possibili. Stando alle parole del Capo dei Marvel Studios, il prossimo evento è già in fase di sviluppo e potrebbe essere legato al Multiverso.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments