fbpx
Film/Serie Tv Recensione

Jumanji -The Next Level, la nostra recensione

Abbiamo visto il nuovo Jumanji in anticipo. Ecco cosa ne pensiamo.

Essere una sorta di “inviato del sito all’estero” porta una serie di vantaggi. Tra questi, sicuramente, anche il fatto di vedere molti film in anticipo rispetto alla loro uscita italiana.

E così, quando ho scoperto che il mio nuovo cinema di fiducia londinese avrebbe proiettato in anteprima il nuovo Jumanji – The Next Level, mi ci sono fiondato all’istante.

Level design

Insoddisfatto della propria vita dopo aver interpretato il Dottor Bravestone in Welcome to the Jungle, Spencer decide di riesumare il gioco per poter rivivere le stesse sensazioni provate durante l’avventura di qualche anno prima. Così, quando il resto del gruppo capisce che il ragazzo si è avventurato da solo all’interno di Jumanji, decide di intraprendere una vera e propria missione di salvataggio. Ma qualcosa va storto…

Gameplay

Jumanji – The Next Level è un film sulla falsariga del precedente capitolo della saga, per cui risulta molto godibile e divertente. Se proprio dobbiamo trovare un difetto, però, questo potrebbe essere il fatto che ci sono alcune scene riprese da Welcome to the Jungle ma riproposte in modo leggermente diverso. Fortunatamente però questa sensazione di déjà vu è interrotta da un buon lavoro di ri-scrittura dei personaggi, dovuta alla brillante scelta di aver mischiato le carte rispetto al precedente capitolo.

Il cast di avventurieri composto da Kevin Hart, Karen Gillan e Jack Black si conferma il punto di forza del film, ma una menzione d’onore la merita Dwayne Johnson: la sua imitazione di Danny DeVito è semplicemente da Oscar.

Comparto tecnico

Grafica

Così come nel precedente capitolo, Jumanji – The Next Level ci regala ambientazioni che si presentano a dir poco meravigliose. Unica pecca è la realizzazione di alcuni degli animali presenti nella pellicola, ma possiamo anche sorvolare su questo aspetto dal momento che si tratta di creature presenti nel videogioco.

Game design

Per quanto riguarda la regia di Jake Kasdan, non è che ci sia molto da dire. Il regista adotta un approccio statico nei tratti in cui i protagonisti proseguono tranquillamente nella loro avventura, scatenando tutta la dinamicità nei momenti più caotici, come i combattimenti e gli inseguimenti.

Ma Kasdan mostra i muscoli sopratutto durante la scena con gli scimmioni (lasciatemela buona, non sono uno zoologo come Kevin Hart), trasmettendo allo spettatore ansia e preoccupazione nei confronti dei personaggi coinvolti. E il tutto in maniera sempre chiara.

Guarda qui il final trailer!

In conclusione

Se siete fan del genere, Jumanji – The Next Level è il film che fa per voi. Forse un po’ ripetitivo in alcuni punti, risultando quasi una copia di Welcome to the Jungle, ma la ri-scrittura degli avatar è stata fatta in modo intelligente e in modo tale da farci rivivere sì le stesse, ma in chiave totalmente differente.

Nonostante ciò, il film di Jake Kasdan resta comunque molto godibile, e riesce nel suo intento di far scorrere due ore (circa) in totale spensieratezza e allegria.

VOTO: 7,5

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!