fbpx
News Tech

Apple ha rimosso le recensioni dal sito ufficiale

apple

Ancora una volta Apple si ritrova al centro delle critiche che mettono in dubbio l’immagine di trasparenza che i clienti si aspettano. A quanto pare, infatti, la sezione riservata ai commenti e alle recensioni dei prodotti è stata rimossa dal sito ufficiale. Una mossa che non è passata inosservata.

Apple che combini?

I primi a notarlo sono stati quelli di AppleInsider, riscontrando il problema negli USA, UK e Australia nel weekend del 16 e 17 novembre. Cambiamento che invece ha colpito anche il sito italiano. Logico pensare che non si tratti di un semplice bug, ma di una scelta chiara e definita. Apple preferisce fare a meno dei commenti di chi ha acquistato i loro prodotti. Almeno per ora, dato che non sappiamo se si tratti di una decisione temporanea oppure no. Per leggere le opinioni dei clienti, bisognerà quindi affidarsi ad altri siti.

Più del fattore in sé, a far scalpore è quello che può esserci alla base. Il motivo ancora non è chiaro, ma puntualmente in queste situazioni l’opinione si spacca in due. Chi da una parte difende la mela e chi, dall’altra, la considera una mancanza di trasparenza. Secondo questi ultimi, infatti, sembrerebbe che alcuni prodotti avessero parecchie recensioni negative e che quello di Apple sia un semplice tentativo di nasconderle. E se così fosse, non sarebbe certamente un’ottima pubblicità, considerando che non sono pochi quelli che attendono costantemente un suo passo falso.

Per capire cosa ci sia davvero dietro a questa decisione ci vorrà ancora un po’ di tempo. L’unica certezza è che adesso da Cupertino ci si aspettano delle spiegazioni convincenti che facciano chiarezza. Perché altrimenti si sa che, in fondo, a pensar male si fa peccato, ma spesso…

Per tutto il resto, potete rimanere aggiornati attraverso i nostri canali: sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Andrea Avignone

Classe '96, studente di ingegneria e appassionato in primis di smartphone e nuove tecnologie.