fbpx
Recensioni Smartphone Videogames

Controller Mobile AK66, la recensione

AK66

AK66, come unire l’utile al dilettevole.

Ho acquistato l’AK66 per curiosità, ed essendo un prodotto di asiatiche fatture le mie aspettative non erano molto alte. Quando invece il controller è arrivato mi sono dovuto ricredere ma andiamo a vedere perché.

Packaging e unboxing

AK66 AK66

La confezione non è arrivata nelle migliori condizioni, un po’ ammaccata qua e là ma il prodotto fortunatamente è arrivato intatto. Nella scatola di cartone è presente solo il controller, né più né meno, un esperienza di unboxing breve (anzi brevissima) e nemmeno tanto intensa.

Caratteristiche Tecniche

AK66

L’AK66 è fatto completamente in plastica ad eccezion fatta per i Trigger posteriori in Metallo. È grande all’incirca come un controller da console (15 cm di larghezza x 8.5 di lunghezza) ma è ovviamente molto sottile per alloggiare qualsiasi tipo di cellulare senza trasformarvi in dei bodybuilder dopo 2 minuti di gioco.

Il controller supporta smartphone larghi fino a 9cm (devono essere larghi minimo 6 cm però, quindi niente iphone SE), ma spessi massimo 10 mm (ndr. e vi sfido a trovare un cellulare più spesso di un centimetro). All’interno delle pareti che vanno a toccare lo smartphone ci sono dei cuscinetti in gomma che evitano qualsiasi tipo di graffio al vostro dispositivo.

Il controller pesa esattamente 100 grammi, ma una volta applicato al telefono sarà come se ci fosse sempre stato. Unica pecca: quando lo si prende in mano senza cellulare inserito ha un’aria troppo Cheap, sembra come se debba rompersi da un momento all’altro.

Esperienza d’uso

L’AK66 è un controller pensato per gli sparatutto, ma nessuno vi vieta di spostare i tasti a vostro piacimento per giocare ad un Action o ad un Emulatore. Il suo funzionamento è semplice: è esattamente come quelle penne per il touch dalla punta gommata. I grilletti di metallo trasferiscono l’elettricità dalle vostre mani allo schermo in modo istantaneo e naturale. I due grilletti posti in basso possono sembrare scomodi inizialmente, ma dopo un po di partite saranno indispensabili (e sono posizionati esattamente dove i Medi vanno a poggiare).

 

Insomma, giocare con questo controller diventa un piacere che prima era difficile ottenere. Ovviamente fornisce un aiuto non indifferente (grazie a lui sono riuscito a raddoppiare il punteggio medio delle mie partite a Call of Duty Mobile) e rende tutto incredibilmente più divertente.

Conclusioni

Il controller è stato acquistato su AliExpress il 28 Ottobre ed è arrivato da noi esattamente 3 settimane dopo (il 18 Novembre), ma per il costo irrisorio e l’utilizzo multi-purpose direi che vale assolutamente la pena dell’attesa(è disponibile anche su Amazon ma il prezzo sale di molto). L’AK66 è un must per chi gioca spesso su mobile, capace di aumentare le vostre prestazioni in-game e diminuire l’affaticamento grazie alla sua ergonomia da controller classico. Infine, se vi sentite particolarmente Hardcore potete provare la versione con ventola di raffreddamento (AK77) ma io, con il mio Pocophone F1 non ho sentito particolare calore sulle mani.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Controller AK66

3.46€
7.8

Confezione e contenuti

5.0/10

Design e materiali

7.0/10

Qualità/Prezzo

10.0/10

Esperienza d'uso

9.0/10

Pros

  • Supporta cellulari di praticamente tutte le misure
  • Perfetto per l'emulazione(da snes in poi))
  • Perfetto per gli sparatutto
  • Leggero...

Cons

  • ..Ma da la sensazione di essere cheap