Dr Commodore
LIVE

Quella volta che Patrick Stella divenne simbolo del comunismo

Che Bikini Bottom fosse una roccaforte comunista è risaputo da tempo, ma che Patrick Stella fosse il fautore del tutto, questo proprio no!

A Voronezh, una cittadina russa, vi era una stella simbolo del potere e della dignità dei sovietici, come promemoria della storia comunista della Russia. Nel 2016, però, il tributo sovietico venne sostituito con uno a Spongebob Squarepants. La stella che troneggiava sulla città, infatti, venne ridipinta per sembrare Patrick Stella, il migliore amico della famosissima porifera.

Come potete vedere dalla foto sovrastante, la stella venne dipinta di rosa pesca, aggiungendo un paio di pantaloncini chiazzati verdi e per finire un bel paio di occhi.

Ehi volete altre storie buffe? Cliccate qui e non fate i mangia bambini come Patrick Stella!

Subito si alzò una polemica poichè, seppur Patrick Stella è molto ben voluto a Bikini Bottom, non è esattamente un esempio di intelletto. Per questo motivo la polizia russa indicò questo atto come criminoso.

Sta di fatto che non è ancora chiaro come qualcuno sia riuscito a scalare la torre per ridipingere la stella, in cima a un condominio.

Al momento non si hanno notizie su chi possa aver commesso tale attacco d’arte (o vandalico, che dir si voglia). Le autorità dichiararono che se fossero riusciti a trovare il colpevole, lo avrebbero accusato di teppismo, con una pena detentiva fino ai 15 giorni e una multa di 1.000 rubli russi, più le spese di circa 9.800 rubli per ridipingere la stella.

Commodoriani cosa ne pensate di questa storia? Secondo voi avrebbero dovuto tenere Patrick Stella al posto del vecchio simbolo? Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Articoli correlati

Alessandro Mezzolla

Alessandro Mezzolla

Alessandro Mezzolla è di San Pancrazio Salentino in provincia di Brindisi. Un genio. miliardario, playboy, filantropo non è sicuramente una descrizione calzante. Ha la passione per il cinema, la musica e le magliette macabre. Il suo motto è "Perchè anche oggi mi sono svegliato?"

Condividi