Videogames News Nintendo Pc Ps4 Smartphone Xbox One

Fortnite: The End, un buco nero ha risucchiato il gioco

Fortnite

In attesa della prossima stagione di Fortnite, l’evento The End risucchia la mappa, i giocatori e tutto il resto. Il battle royale è ora ingiocabile

Non si può dire che ad Epic Games manchi il gusto per le conclusioni ad effetto! La decima stagione di Fortnite è appena giunta al termine e, in attesa del leakato Chapter 2, Fortnite ha visto il suo spettacolare finale con l’evento The End. L’epilogo, tutt’ora in streaming su tutte le piattaforme, ha riscosso notevole partecipazione – con più di 10 milioni di visualizzatori totali, di cui 200.000 in contemporanea – e si è caratterizzato per una sequenza davvero spettacolare. L’intero evento si è risolto in un buco nero che ha risucchiato la mappa di gioco e tutto il resto, rendendo di fatto, il titolo ingiocabile.

L’enorme mole di spettatori ha persino causato disagi alla fruizione del web. Tra gli inconsapevoli avventori dell’internet, preoccupati che il proprio gioco preferito fosse rotto, e gli utenti consapevoli che già seguivano la diretta, i server delle piattaforme che ospitano lo streaming hanno dato forfait per pochi minuti. Rallentamenti ed altre problematiche si sono poi riproposte nelle ore a venire.

le trasmissioni ancora in corso ci suggeriscono che tutte le novità della Stagione 11, Capitolo 2 di Fortnite saranno rivelate molto, molto presto. Tra i possibili rimaneggiamenti, i rumors più accreditati portano all’introduzione di una mappa completamente nuova, in ogni caso vi terremo aggiornati sugli sviluppi della faccenda.

Per ora non ci resta che armarci di grande pazienza e magari, nell’attesa, invece di fissare la diretta, qualcuno potrebbe trovare parecchio profittevole il suggerimento, lanciato su twitter, da parte di quei geni di Pornhub:

 

 

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

L'autore

Angelo Basilicata

Gamer dall'età di 12 anni, cultore (o meglio "cultista") di Hidetaka Miyazaki dal 2009. vive la passione per i Vg da completista ed è un ragazzo semplice: mangia, gioca, ama

Twitch!

Canale Offerte Telegram!