fbpx
Applicazioni Tech

Incidente stradale? Ci pensa Google a chiamare i soccorsi

incidente stradale

Google sta per fornirci l’ennesimo esempio di come la tecnologia sia amica dell’uomo. Secondo XDA Developers, è in uscita “Google Personal Safety“, un’applicazione che in caso di incidente stradale chiamerà automaticamente i soccorsi. Al solito, l’app sarà disponibile per i Google Pixel solo negli Stati Uniti, ma quasi sicuramente seguirà un roll-out europeo.

Dall’incidente stradale alla richiesta di soccorso

Per rilevare un incidente stradale, i Google Pixel si affideranno a vari sensori come la posizione, i sensori di movimento e il microfono. In caso di collisione o di un forte rumore improvviso, lo smartphone riprodurrà un allarme molto forte e, se non dovesse esserci una risposta da parte del conducente, chiamerà automaticamente il 911 e invierà la propria posizione ai servizi di emergenza americani.

Lo svantaggio è un possibile aumento delle chiamate accidentali ai soccorsi, causate ipoteticamente da strade sterrate, collisioni minori o fermate brusche. Tuttavia, gli screenshot – recuperati da XDA Developers grazie a un inserimento prematuro dell’app nel Google Play Store – mostrano come l’utente abbia varie occasioni per “smentire” l’app ed evitare che parta la chiamata al 911. Inoltre, anche se non c’è stato alcun incidente, Personal Safety chiederà cos’è successo e il conducente potrà scegliere tra “nessun incidente” o “collisione minore” per migliorare i rilevamenti futuri.

La funzione ECG di Apple Watch si è già rivelata un successo, attendiamo quindi il 15 ottobre per l’evento dedicato a Google Pixel 4.

Fonti: TheVerge, XDA Developers.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

Laura Stefan

Scrittrice di successo dall'83, responsabile sicurezza Google e sempre in movimento tra Bali e New York con il mio jet privato.